Tiramisù alle fragole e pistacchio di Bronte

by admin

Dopo il tiramisù al caffè, variazioni sul tema… vi presento la variante alle fragole.  Un dolce freschissimo che purtroppo si può gustare solo per pochi mesi!

Ingredienti:

  • 400 gr di savoiardi
  • 400 gr di mascarpone
  • 4 uova
  • 60 g di zucchero
  • 2 vaschette di fragole
  • Zucchero di canna q.b.
  • 1 limone
  • Limoncello
  • Pistacchi non salati

Preparazione:

Preparate la crema al mascarpone come da ricetta base (vedi tiramisù al caffè).

A parte preparate la salsa di fragole: fate macerare le fragole a pezzetti con qualche cucchiaio di zucchero di canna e il succo di un limone. Unite un goccio di limoncello (o altro liquore a piacere) e frullate.

Bagnate i savoiardi nella salsa di fragole e disponeteli uno accanto all’altro in una pirofila o in uno stampo monoporzione o in un bicchiere. Coprite con uno strato abbondante di crema al mascarpone e continuate così per gli strati successivi.

Spolverizzate l’ultimo strato di crema con granella di pistacchio. Decorate con fragole intere o a pezzetti. Riponete il tiramisù in frigo per almeno 3 ore prima di servire.

Ti potrebbero interessare

2 commenti

Pinny Pat 12 Agosto 2012 - 13:04

Wow! Io lo preparo in modo un po’ diverso, ma mi sa che è buonissimo anche il tuo…
Ottima l’idea della salsa alle fragole, che lo rende perfetto anche per i bimbi. Nella mia ricetta utilizzo invece un po’ di liquore. Se mi capiteranno piccoli ospiti opterò per la tua versione!

Rispondi
Valeria 12 Agosto 2012 - 17:01

Ottimo suggerimento. Proverò ad aggiungere un pò di liquore. Grazie Pinny Pat

Rispondi

Lascia un commento