Pane bianco con sesamo a lievitazione naturale

by admin

Per preparare questo pane bianco ho utilizzato la planetaria, ma potete impastarlo a mano, seguendo lo stesso procedimento. Ho cotto il pane in forno elettrico su pietra refrattaria. Ha cotto perfettamente sia sopra che sotto. Ottimo risultato! 

Ingredienti:

  • 450 g di farina di tipo “0”
  • 300 ml di acqua
  • 100 g di lievito madre o 15 g di lievito di birra
  • 5 g di zucchero
  • 7,5 g di sale
  • Sesamo q.b.
  • 1 tuorlo per spennellare

Preparazione:

Sciogliete il lievito madre e lo zucchero in 150 ml di acqua. Versate la farina setacciata nel recipiente della planetaria. Utilizzando il gancio impastatore a velocità minima, incorporate gradualmente il lievito sciolto nell’acqua e la restante acqua e mescolate fino ad ottenere un impasto morbido. Aggiungete il sale e impastate 1 min a velocità minima e 4 min a velocità 1, finchè l’impasto sarà diventato omogeneo ed elastico, capovolgendo una volta o più. Fate lievitare in forno spento con la luce accesa fino quasi al raddoppio.

Riprendete l’impasto, disponetelo nella spianatoia infarinata, allargatelo leggermente e date le pieghe del secondo tipo. Fate riposare una mezz’ora e poi date all’impasto la forma desiderata (treccia, filoncino o panini). Spennellate con un tuorlo sbattuto con poca acqua. Coprite con pellicola trasparente leggermente unta e fate lievitare nuovamente lontano da correnti d’aria, fin quando l’impasto non sarà ben lievito e voluminoso.

Preriscaldate il forno a 220 gradi. Spennellate nuovamente l’impasto con l’uovo e ricoprite con semi di sesamo. Infornate. Io ho utilizzato la pietra refrattaria, adagiata alla base del forno. Dopo 10 min diminuite la temperatura del forno a 200 gradi e fate cuocere fino a quando non risulterà dorato.

Sfornate e fate raffreddare su una griglia.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento