A volte un uovo può trasformarsi in un piatto speciale! Oggi vi propongo qualcosa di più del semplice uovo fritto… in una ricetta semplicissima. L’idea è di impanare e friggere il solo tuorlo che può essere abbinato a delle verdure, i carciofi per esempio ma trovo ottimo anche l’abbinamento coi funghi porcini. Se trovate del buon tartufo sarebbe perfetto per completare il piatto! Guarda i video della preparazione. Clicca qui: I parteII parte

Ingredienti per 1 porzione:

  • 1 uovo
  • 1 carciofo
  • 1 scalogno o porro
  • Parmigiano reggiano
  • Pangrattato
  • Prezzemolo
  • 1 limone
  • Sale e pepe
  • Olio evo

Preparazione:

Pulite i carciofi, togliendo le foglie esterne. Ricavate il cuore dei carciofi, togliete la barbetta interna, affettateli molto finemente e metteteli in acqua acidulata con succo di limone per non farli annerire.

In un tegame, mettete olio evo, scalogno o porro affettato finemente. Scolate i carciofi, sciacquateli, asciugateli e versateli in padella. Aggiustate di sale e pepe e portate a cottura.

Intanto, separate il tuorlo dall’albume. Il bianco lo utilizzerete per altre ricette. Adagiate delicatamente il tuorlo su un contenitore rivestito con carta forno. Mettete in congelatore per 5 minuti, preparate il pangrattato con del prezzemolo tritato. Quando l’uovo è leggermente rassodato, prendetelo e passatelo nel pangrattato. Scaldate un tegame con l’olio e friggetelo brevemente, girandolo una sola volta. Il tuorlo deve restare liquido.

Impiattate, mettendo alla base del piatto i carciofi, adagiate sopra il tuorlo fritto e insaporitelo con un pizzico di sale e pepe. Ricoprite con scaglie di parmigiano reggiano e servite.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento