Tartare di gamberi con avocado e burrata

by blogdonna

Semplicemente tartare. Io le adoro, quella di gamberi in particolare. Il procedimento è semplicissimo. La ricetta è veloce, basta solo pensare in anticipo ad abbattere il pesce fresco.

  • 8 fette di pancarrè
  • 500 g gamberi di nassa
  • 1 burrata
  • 1 avocado
  • 1 costa sedano
  • 1 mandarino
  • 1 limone
  • Sale e pepe
  • Olio evo

Preparazione:

Sgusciate ed eliminate il filo nero dei gamberetti, congelate il pesce per almeno 96 ore in freezer in un sacchetto gelo.

Scongelate i gamberi e tagliateli finemente al coltello, ottenendo una tartare.

Sbucciate l’avocado e tagliatelo a quadretti piccolissimi, lavate il sedano e tritatelo finemente, aggiungeteli ai gamberi.

Condite la tartare con olio, sale, scorza di mandarino e limone.

Tostate il pancarrè. Con l’aiuto di un coppapasta rotondo date la forma al pane, spennellate la superficie con un filo di olio e disponete le tartine nel piatto da portata. Adagiate sopra la tartare, pressate bene per fare aderire. Togliete il coppapasta e completate la preparazione con un cucchiaino di burrata e scorza di mandarino. 

Ti potrebbero interssare

Lascia un commento