Zuppa di lenticchie di Castelluccio con mazzancolle

by admin

Le mie lenticchie? Vengono direttamente da Castelluccio di Norcia, nel cuore dei Monti Sibillini; quelle piccole lenticchie sono il prodotto più rappresentativo di quella terra ed io, di ritorno dal mio viaggio nella bellissima Terra Umbra, non potevo che farne una scorta. Visitate Castelluccio, un paesino piccolissimo famoso, oltre che per le lenticchie, per la fioritura di giugno, uno spettacolo incredibile. Ed ora passiamo alla ricetta!Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g lenticchie bio di Castelluccio
  • 8 mazzancolle
  • 4 pomodorini
  • Sedano
  • Carote
  • Aglio
  • Prezzemolo
  • Curcuma
  • Olio evo

Preparazione:

Lavate bene le lenticchie, eliminate le impurità e versatele in acqua fredda con sedano, carota, aglio, pomodorini, fatele cuocere per circa 30 minuti. A fine cottura aggiungete una presa di sale, la curcuma e l’olio extravergine di oliva. Unite il prezzemolo tritato e impiattate la zuppa.

Scaldate un filo di olio in padella e cuocete da ambo i lati le mazzancolle, precedentemente pulite e private del filo nero. Condite con pepe nero e sale e servite le mazzancolle sulla zuppa di lenticchie.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento