Torta pistacchio e nutella

by admin

Una bontà tutta siciliana, il pistacchio di Bronte! “La Sicilia è l’unica regione italiana dove si produce il pistacchio (pistacia vera) e la cittadina etnea, con oltre tremila ettari in coltura specializzata, ne esprime l’area di coltivazione principale (più dell’80% della superficie regionale) con una produzione dalle caratteristiche peculiari. Bronte, Eden di pistacchio, con un frutto dal gusto e dall’aroma universalmente riconosciuti come unici e particolari. L’oro verde – così è denominato il Pistacchio verde di Bronte – rappresenta la principale risorsa economica del vasto territorio della cittadina etnea”. (fonte brontepistacchio.it)

Ingredienti:

  • 4 uova
  • 250 g di pistacchi sgusciati tritati
  • 150 g di farina 00
  • 150 g di burro fuso
  • 200 g di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • la scorza di un limone biologico
  • Nutella q.b.
  • 50 gr di pistacchi sgusciati per decorare

Preparazione:

Sciogliete il burro e fatelo raffreddare. Preriscaldate il forno a 180°.

In una terrina sbattete a lungo le uova con lo zucchero e la scorza del limone grattugiata. Continuando a mescolare, unite il burro sciolto e freddo, la farina e il lievito setacciati, infine i pistacchi tritati.

Imburrate una teglia di 20 cm di diametro e spolverizzate con un pizzico di farina. Versate il composto e cuocete in forno per 30 minuti circa. Fate la prova stecchino, sfornatela e fatela raffreddare in una gratella.

Intanto sciogliete a bagnomaria la nutella; spalmate uno strato abbondante su tutta la torta, compreso i bordi.

Spolverizzate con il pistacchio tritato anche grossolanamente.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento