Pesce spada all’acqua di mare

by admin

Questa ricetta è tratta da un libello a cui tengo molto. Amo collezionare libri di cucina e quella signora che me lo donò tanti e tanti anni fa forse sapeva che ne avrei fatto un buon uso. Raccoglie piatti tipici messinesi con una scrittura semplice e immediata. Lei ed il marito avevano una nota pescheria in centro ed un giorno mi volle regalare questo libello scritto da lei, rilegato con delle spille e niente più.

Unica aggiunta alla ricetta originale, i cucunci, gustosi frutti della pianta del cappero, coltivati alle Eolie. Vengono usati da soli, per accompagnare gli aperitivi o arricchire piatti più complessi della tradizione siciliana.

Ingredienti:

  • Pesce spada a fette
  • Prezzemolo
  • Aglio
  • Pomodorini Pachino
  • Capperi di Salina
  • 1 dito di vino bianco secco
  • 1 limone
  • Olio evo
  • Sale e pepe

Preparazione:

Adagiate le fette di spada in una teglia e aggiungete i pomodorini precedentemente tagliuzzati, il prezzemolo, l’aglio, i capperi, l’olio, il sale, il pepe e un pò di acqua. Unite anche il succo del limone e un dito di vino bianco secco.

Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti circa.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento