Panna cotta al cioccolato fondente con pistacchi di Bronte

by admin

La panna cotta la preparo in mille modi. E’ un dolce versatile, squisito e pratico. Se vi piace il cioccolato fondente provate questa. Potete utilizzare stampini mono porzione o il classico stampo da budino. Quando andate a cena da amici è l’ideale. La preparate con buon anticipo, la fate riposare mentre vi preparate per la serata e la sformate sul posto.

Ingredienti:

500 ml di panna fresca

1 bacca di vaniglia

100 gr di zucchero

120 gr di cioccolato fondente al 75%

8 gr di colla di pesce (gelatina)

Pistacchio di Bronte q.b.

Preparazione: 

Ammollare i fogli di gelatina (colla di pesce) in acqua fredda.

Incidere la bacca di vaniglia, estrarre i semi e metterli in un pentolino con la panna e lo zucchero. Unire anche la bacca svuotata che conferirà ancor più sapore al dolce. Far scaldare il latte a fiamma dolce. Poco prima che raggiunga l’ebollizione, togliere dalla fiamma e unire il cioccolato fondente tritato o sciolto a bagnomaria. Amalgamare il composto.

Strizzare bene i fogli di gelatina e unirli al composto, mescolando bene per farli sciogliere completamente.

Ungere con un filo di olio gli stampini in acciaio o alluminio. Per quelli in silicone non è necessario questo passaggio. Versare il composto. Far raffreddare a temperatura ambiente e poi mettere a rassodare in frigo per circa tre ore o tutta la notte.

Per non avere problemi a far uscire il dolce dallo stampo, immergere la base in acqua calda. Sformare la panna cotta e guarnirla a piacere. Io ho utilizzato i pistacchi di Bronte.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento