Crostata alla nutella con mandorle e pistacchi

by admin

 A dir poco golosa… questa crostata è andata a ruba! E’ piaciuta a grandi e piccini. Nessun segreto, solo una golosa e friabile pasta frolla, semplice da preparare, si impasta velocemente a mano o con l’aiuto di una planetaria. Per farcirla potete utilizzare una crema di cioccolato e nocciole, o la classica crema pasticcera al cioccolato fatta in casa. La frutta secca è il tocco in più! 

Ingredienti per 2 crostate:

  • 500 g farina 00
  • 300 g burro
  • 200 g zucchero
  • 3 tuorli d’uovo
  • 1 uovo intero
  • 1 limone
  • 1 pizzico di sale

Per farcire:

  • Nutella q.b.
  • Mandorle a lamelle
  • Pistacchi non salati

Preparazione:

Setacciate la farina e disponetela nella spianatoia, mettete al centro le uova, lo zucchero, il burro ammorbidito, il sale e la scorza del limone grattugiata. Impastate velocemente, formate un panetto e avvolgetelo nella pellicola e ponetelo in frigorifero per 1 ora. Se avete una planetaria inserite tutto all’interno della ciotola e fate andare la macchina a bassa velocità per 45 secondi circa.

Spolverizzate con farina  il piano da lavoro, dividete la pasta in due parti uguali, stendete la pasta e foderate gli stampi imburrati. Bucherellate il fondo con una forchetta, coprite con carta forno e legumi secchi, in modo tale che la pasta non gonfi in cottura.

Mettete la crostata in forno preriscaldato a 180 gradi e fate cuocere per circa 25 minuti fino a che il bordo non inizia a dorarsi. A questo punto farcite la crostata con uno strato abbondante di nutella e la frutta secca e rimettete la crostata in forno per  5 minuti.

crostata-nutella

Il consiglio in più: Potete conservare il panetto di pasta frolla in freezer per alcune settimane e al momento dell’utilizzo farlo scongelare in frigorifero per alcune ore, così da averlo a disposizione quando vi va!

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento