Buona, salutare anche se non troppo dietetica per la presenza delle nocciole! E poi prolunga l’abbronzatura… Cosa c’è di meglio in questa fine estate? Si tratta di una rivisitazione della classica torta di carote e mandorle! Ottima in entrambe le versioni! Tovagliolo IKEA. Quando visito IKEA mi perdo! Appunto qualche giorno fa!

Ingredienti:

  • 300 g di carote pelate
  • 150 g di nocciole sgusciate
  • 100 g di farina 00
  • 100 g di burro sciolto e freddo
  • 3 uova
  • 1 albume
  • 150 g di zucchero semolato
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • Cannella in polvere

Preparazione:

Ridurre in polvere le nocciole sgusciate e mettere da parte. Lavare e pelare le carote e tritarle finemente, schiacciarle in un colino per far perdere l’acqua e mettere da parte. Accendere il forno.

Con l’aiuto di uno sbattitore, montare bene le uova e lo zucchero, in modo da far incorporare l’aria necessaria. Aggiungere il burro sciolto e raffreddato e continuare a mescolare. Incorporare nell’impasto le nocciole tritate, poi le carote, infine la farina e il lievito ben setacciati e la cannella in polvere.

Imburrare e infarinare una tortiera del diametro di 24 cm e versarvi il composto.
Infornate a 170° per 40 minuti, facendo la prova stecchino per verificare la cottura.

Fate raffreddare la torta e sformatela. Spolverizzate con zucchero a velo.

Il consiglio in più: Potete utilizzare le mandorle al posto delle nocciole. Altrettanto buona!

Ti potrebbero interssare

4 commenti

Pinny Pat 4 Settembre 2012 - 19:09

Troppo buona… e le nocciole fanno bene, calorie o non calorie!
Anch’io pianterei le tende all’IKEA…

Rispondi
Valeria 4 Settembre 2012 - 22:39

Quante idee per la casa! Il tempo è sempre troppo poco per vedere tutto!

Rispondi
giulia 15 Marzo 2014 - 12:54

negli ingredienti leggo “farina 00”
poi nella ricetta invece dici “farina di nocciole” e nuovamente “farina”

Hai dimenticato di mettere quella di nocciole tra gli ingredienti o è un errore di scrittura? Vorrei provarla ma non so che fare

Grazie 🙂

Rispondi
Valeria 15 Marzo 2014 - 21:42

Grazie Giulia, ho scritto più chiaramente adesso. Intendevo dire le nocciole tritate finemente come una farina, poi in aggiunta c’è la farina bianca. Qui in Sicilia è facile trovare le nocciole, se non hai la possibilità puoi sostituire le nocciole con farina di nocciole che trovi nei supermercati. Grazie x il tuo commento che mi ha permesso di scrivere meglio la ricetta.

Rispondi

Lascia un commento