pennette salmone

Pasta al salmone? Ecco la mia versione, molto piccante e speziata, un pò selvatica col profumatissimo finocchietto che ho raccolto qualche giorno fa nell’isola di Salina… l’isola più verde delle Eolie, bellissima da visitare in motorino, per ammirare le distese di verde e le piantagioni di Malvasia in ogni dove! Certo, non dimenticate di visitarla in barca per scoprire i luoghi più suggestivi… Torniamo alla ricetta, non è eoliana, ma è gustosissima! 

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 tranci di salmone fresco
  • 20 pomodori datterini
  • 1 mazzetto finocchietto selvatico
  • Prezzemolo
  • Zenzero
  • Peperoncino
  • Scalogno
  • Aglio
  • Scorza di limone
  • Sale e pepe
  • Olio evo Don Calò

Preparazione:

Pulite il salmone, eliminando le spine e la pelle, tagliatelo a tocchetti. Scaldate in un tegame uno spicchio di aglio, lo scalogno e il peperoncino privato dei semi e tritato finemente. Unite il salmone e fate rosolare a fuoco vivace per qualche minuto. Unite i pomodorini precedentemente lavati e tagliati a metà e lo zenzero grattugiato, regolate di sale e pepe.

Intanto lessate il finocchietto selvatico nell’acqua salata in cui poi cuocerete la pasta. Scolatelo, tagliatelo finemente e aggiungetelo al condimento, insieme a qualche mestolo di acqua di cottura. Fate restringere il sugo e mettete da parte.

Cuocete la pasta al dente, scolatela e saltatela nel tegame col condimento. Unite il prezzemolo tritato, una spolverata di pepe nero, le zeste del limone grattugiato e servite.

 

 

 

Ti potrebbero interssare

Lascia un commento