Domani al via ExpoCook

by Valeria Zingale

PALERMO – Masterclass, cooking show, seminari e convegni internazionali, dimostrazioni dal vivo, grandi personaggi. È densissimo il programma della quarta edizione di ExpoCook, il grande evento annuale dedicato al settore della ristorazione. La manifestazione, che si terrà alla Fiera del Mediterraneo di Palermo da domani (martedì 25 febbraio) a venerdì, coinvolgerà oltre 230 espositori in 25mila metri quadrati di area coperta, divisi in 11 settori tematici e 8 padiglioni e sarà dedicata al “gusto” in tutte le sue diverse declinazioni. Stamattina la presentazione nella Sala degli stemmi del Teatro Massimo, presenti il sindaco Leoluca Orlando – “I numeri registrati e attesi da ExpoCook ci convincono sempre di più che uno dei tesori siciliani è dato dal nostro cibo”, spiega –  l’assessore comunale alle Attività produttive Leopoldo PiampianoAntonio Cottone, vicepresidente regionale FIPE (Federazione italiana pubblici esercenti), Domenico Maggi, presidente di World Chef Sud Europa, Daniele Vaccarella, che curerà il focus sulle pizze dentro il Salone, Gianluca Tomasi, team manager della Nazionale Italiana Cuochi, Maurizio Pucceri, segretario generale Casartigiani Palermo, e Francesco Fontana, responsabile di CookMagazine che seguirà i quattro giorni di manifestazione. 

“L’anno scorso ExpoCook ha registrato 30 mila presenze – spiega il project manager, Fabio Sciortino, mentre la direzione artistica è firmata da Roberto Marco Oddo  – ma quest’anno puntiamo a fare molto meglio, visto anche che saranno presenti rappresentanti da Spagna, Germania e Canada. Che saranno alla scoperta del Made in Italy, anzi ancora meglio, del nostro Made in Sicily”. 

Molti i momenti da non perdere. Si comincia domani con lo show del “Latte Art”, la tecnica di decorazione dei cappuccini, sulla superficie dei quali vengono realizzati disegni e forme. Veri arabeschi di gusto, in questo caso mostrati dalla campionessa del mondo in carica Manuela Fensore e dalla vice campionessa del mondo 2016, Chiara Bergonzi. Da segnalare anche gli eventi di cui saranno protagonisti Chiara Maci, celebre food blogger, Alessandro Circiello, chef esperto di cucina basata sulla sana alimentazione, e Giuseppe Giuliano, maestro della “monocromia” che a ogni piatto, o addirittura a un intero menù, sa abbinare un colore declinato sulle diverse varietà cromatiche chiare e scure.

Mercoledì 26 febbraio si entra nel vivo della manifestazione con due “artisti” del food&beverage: Mauro Uliassi, chef 3 stelle Michelin, 5 cappelli Espresso e 3 forchette del Gambero Rosso porterà in Sicilia la sua maestria nella cucina, mostrandoci attraverso un cooking show cosa c’è dietro a uno chef pluripremiato. Ma quelli gastronomici non saranno gli unici segreti del maestro che si concederà anche a una lunga intervista sulla sua vita privata e professionale, i suoi successi e le nuove sfide. A seguire, ciliegina sulla torta, ci sarà Renato Ardovino, il maggior esponente del “cake design” italiano, autore delle famosissime “Torte di Renato” per cui impazzisce tutto lo star system italiano. Non mancheranno approfondimenti dedicati alla Sicilia, come la masterclass su uno dei prodotti dell’isola più conosciuti e amati in Italia e all’estero, il vino dell’Etna.

Anche la città di Messina sarà presente ad Expocook con l’Ambasciatore del Gusto Francesco Arena e lo chef Paolo Romeo che venerdì 28 febbraio saranno protagonisti di due cooking show, alle ore 11 e 12. Il bakery chef messinese farà il suo cooking show sul tema pizza, lo chef Romeo sulla cucina gourmet.

E poi, con “ExpoCook for Children”, spazio anche alla solidarietà con una cena gourmet di beneficenza – affidata all’estro del maestro Giuliano e la sua tavolozza di sfumature del “menù monocromatico” – per aiutare il Pronto Soccorso Pediatrico degli Ospedali riuniti Villa Sofia-Cervello di Palermo. Per acquistare il ticket questo è il link https://a-cena-con-le-stelle-expocook.eventbrite.it

Ma ExpoCook è anche laboratorio di trend e tendenze e allora non poteva mancare, giovedì 27, il Primo Seminario al Mondo sulla cucina vegana organizzato dalla WorldChefs in collaborazione con la Federazione Italiana Cuochi. Sempre la Federazione Italiana Cuochi, stavolta del comparto pasticceria, ci delizierà con i dolci della tradizione italiana: saranno infatti presenti 12 rappresentanti delle 12 regioni italiane. Gran finale, il 28 febbraio, con due chef internazionali, Andersson e Klotzke, quest’ultimo consulente gastronomico per i Nobel Banquet di Stoccolma, cioè le cene dei premi Nobel.

ExpoCook sarà per il terzo anno consecutivo seguito da Radio In, emittente ufficiale della manifestazione con una postazione fissa alla Fiera del Mediterraneo dalla quale trasmetterà in diretta dalle 9 alle 18.

L’ingresso a ExpoCook è gratuito, basta registrarsi sul sito a questo link https://expocook.org/registrazione/

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento