“Terra e mare” è il tema della gourmet experience a 4 mani che si svolgerà a Cefalù, in provincia di Palermo, nell’incantevole cornice del ristorante Cala Luna dell’Hotel a 5 stelle Le Calette. L’appuntamento è per il prossimo 25 luglio. La serata stellata vedrà alternarsi ai fornelli il resident chef Nunzio Tomasello e lo chef Giuseppe Costa, 1 stella Michelin del ristorante Bavaglino di Terrasini. L’amore per la cultura è il fil rouge che accompagnerà la serata ospitata nell’elegante location cefaludese. Il menù della cena gourmet di mezza estate sarà accompagnato dai vini di Tasca d’Almerita. 

APERITIVO by the Pool

Hamburgher di ricciola (Nunzio Tomasello)

Ricciola, panino, patata fritta , cipolla cotta nel succo di mirtillo, crudo di pomodoro, maionese vegetariana, ricotta di prima infornata

Arancina di Cous Cous al ragout di pesce (Giuseppe Costa)

Tonno rosso (Nunzio Tomasello)

Tonno, sesamo nero, sesamo al wasabi, pane panko, yogurt magro ravanelli, sambuca soia

Sfincione cremoso (Giuseppe Costa)

salsa di pomodoro, cipolla, caciocavallo e pane

Almerita Brut Metodo Classico 2015

 A tavola … a CALA LUNA

Insalata Pantesca (Giuseppe Costa)

fagiolini, pomodoro, patate e alici

Cavallo delle fate – Grillo 2017

Gambero rosso di Mazara del Vallo (Nunzio Tomasello)

Gel di anguria, insalatina di quinoa avocado e cetriolo, gambero crudo, caviale di rapa rossa

Cavallo delle fate – Grillo 2017

La Norma (Nunzio Tomasello)

Melanzane fritte, parmigiano ,basilico, pomodorino in salsa, ricotta salata

Nozze d’Oro 2016

 Falsomagro di rana pescatrice (Giuseppe Costa)

con carote, cipolla bruciata, sedano e caciocavallo

Ghiaia Nera – Nerello Mascalese 2015

Composta di frutta aromatizzata ai fiori d’arancio, fava tonka e biscotto di mandorla (Giuseppe Costa)

Diamante – Moscato e Traminer 2017

Tegola di pistacchio (Nunzio Tomasello)

Pistacchio, zucchero ,gelato a limone ,zenzero, lime e mandorle

Diamante – Moscato e Traminer 2017

Nunzio Tomasello

Per saperne di più…

Nunzio Tomasello, classe ’79, diplomato all’istituto alberghiero, inizia a collezionare le prime esperienze nelle cucine della riviera romagnola, poi all’hotel Carlton di Cefalù, che decide di lasciare nel 2009 dopo otto anni, per lavorare nella cucina di lusso del Grand Hotel Villa Igiea di Palermo. Dal 2011, il Therasia Resort a Vulcano, nell’arcipelago Eoliano, lo vede nella cucina del suo prestigioso ristorante per 5 anni, quattro dei quali trascorsi a fianco dello chef Crescenzo Scotti, di cui diventa stretto collaboratore. E’in quegli anni che lo chef vive una delle esperienze più emozionanti per chi, come lui, vive e ama questo mestiere e che la struttura si fregia di un’importante riconoscimento grazie alla propria cucina: arriva la prima stella Michelin per il ristorante Il Cappero. Conclusa l’esperienza al Therasia, Nunzio è pronto per una delle strutture che, nel mondo, rappresentano la storia della grande  l’ospitalità in Sicilia: nel 2016 è sous chef al Grand Hotel Timeo di Taormina. Approdato nella cucina de Le Calette di Cefalù interpreta brillantemente il ruolo di’ executive chef, portando l’esperienza che ha raccolto negli anni, le competenze acquisite, l’emozione, il rigore e la professionalità che solo le grandi cucine insegnano.

Ti potrebbero interssare

Lascia un commento