Le donne siciliane del vino si danno appuntamento a SanLorenzo Mercato

Dalla sommelier all’enologa, alla manager di cantine e l’esperta di export: Il futuro del vino, anche in Sicilia, è sempre più “rosa”. E questo grazie all’impegno di donne speciali, forti, di talento, capaci di incidere profondamente nel tessuto economico vitivinicolo e orientare con le proprie scelte e il proprio lavoro la rotta del vino verso mercati internazionali.
A queste donne è dedicato l’incontro che si svolgerà a Palermo il 18 aprile alle ore 19 a Sanlorenzo mercato. Al talk show su “Le Donne del Vino al Mercato”, moderato dalla giornalista Giusy Messina,  seguirà la degustazione di alcuni tra i vini siciliani più pregiati, accompagnati dalle protagoniste delle cantine. Saranno presenti Maria Antonella Pioppo, sommelier ed executive wine master), Samantha Di Laura(Scirocco Ethical management), Flora Mondello (Gaglio Vignaioli), Lilly Fazio (Fazio Wines), Vinzia Novara (Firriato), Roberta Urso (Mandrarossa), Marina Ambrosecchio (Presidente UET), Marida Giordano (Assessorato all’Agricoltura della Regione Siciliana).

L’evento è realizzato in collaborazione con l’Associazione Nazionale Le Donne del Vino – la più grande e attiva associazione femminile mondiale del settore enologico – che in Sicilia ha una delegazione nata nel 1988 e oggi guidata dalla manager Roberta Urso. In Sicilia infatti sono decine le aziende vitivinicole e le attività legate al mondo del vino portate avanti con professionalità, energia e passione dalle donne. Sono soprattutto produttrici, enologhe, agronome, manager, talvolta tutti questi ruoli insieme. La capacità di fare squadra col preciso obiettivo di promuovere il territorio ed il vino siciliano ne accomuna 17 all’interno della delegazione regionale. Durante l’incontro si parlerà anche dell’importanza della formazione enologica, dell’aggiornamento professionale, dell’acquisizione di competenze sul campo attraverso percorsi didattici mirati, grazie anche alla presenza di UET – Scuola Universitaria Europea per il Turismo, che a Palermo organizza tra le altre cose il Master in Food & Wine Management per l’alta formazione e specializzazione di professionisti del settore.  Continue reading

Nasce “De Rerum Aetna” il primo Cru di vigna di Oro d’Etna. Il 22 febbraio la presentazione

ZAFFERANA ETNEA – Il primo Cru di vigna, “De Rerum Aetna” è il nuovo nato in casa Costa. L’azienda scrive così una nuova pagina della storia di Oro d’Etna. Il miele, tradizionalmente frutto dell’Etna, è da 25 anni il punto di forza dell’azienda. L’apicoltura è la principale attività fin dal 1988. Vennero dopo l’olivicoltura e le conserve. Nel 2013 sboccia la passione per il vino e il prossimo 22 febbraio 2019 verrà presentato in anteprima il primo cru di vigna, “De Rerum Aetna”. All’evento privato, che si svolgerà a Zafferana Etnea nell’incantevole Villa Mirador Eventi, la famiglia Costa accoglierà operatori di settore, associazioni del mondo vitivinicolo e giornalisti.

La storia di questa azienda familiare ha inizio quando Sebastiano Costa, dopo anni vissuti in una capitale straniera, ritorna nella sua terra. Con la sua famiglia ama far assaporare e vivere il vulcano agli oltre 150.000 visitatori che ogni anno sostano presso l’azienda. Dal 2013 Sebastiano e il figlio Domenico, con passione, coltivano il loro vigneto di 5 ettari situato a Zafferana Etnea, sul versante Est dell’Etna, impegnandosi nella produzione di vini Etna DOC. Vini dal carattere forte come il territorio ma avvolgenti e aggraziati, il progetto aziendale.  Continue reading

Food & Wine. Degustazione di Tenute Rosselli al Kantuccio di Porticello.

La cantina Tenute Rosselli si racconta in una serata speciale che si svolgerà mercoledì 19  dicembre a Porticello, in provincia di Palermo, presso il Kantuccio, l’osteria gourmet affacciata sul porticciolo di Santa Flavia. La serata sarà dedicata a degustare le etichette della cantina Tenute Rosselli: Araciu Grillo 2017; Tampasia Inzolia 2017; Amunì Viogner 2017; Camìna Chardonnay 2017;Cùrri Nero d’Avola 2016; 6Punto4 Merlot 201. In abbinamento ci saranno alcune tipicità del piccolo ristorante dell’azienda, quali crocchette di latte, panelle e crocchè, crocchette di pesce e patate, arancinette di mare, involtini di pesce spada, primosale al forno, focaccine con ricotta, caponata di pesce spada, “margheritine” di gusti misti e sfincette di Natale.

Costo a persona 20 euro
Per info e prenotazioni: Tel. 091/957316

Per saperne di più…

La cantina Tenute Rosselli nasce nel 2013 come azienda agricola specializzata nella produzione di finissimo olio extravergine di oliva.  La passione per i frutti della terra, unita a quella per la cucina di Gregorio Rosselli, imprenditore giovane ed intraprendente, lo ha condotto ad accrescere l’attività agricola relativa ai terreni di famiglia nella Valle del Belìce e ad orientarla verso la produzione di vini di qualità.  Continue reading

Valerio Vermiglio non sbaglia un colpo, dalla pallavolo alla ristorazione con lo stellato Maurizio Bufi

IMG_3295

Di medaglie e coppe ne ha vinte tante. Ama le sfide e si nutre di emozioni, è sempre alla ricerca di nuovi stimoli. E’ il campione di pallavolo Valerio Vermiglio, 41 anni messinese. “La pallavolo è stata linfa e sangue nelle mie vene. Finché sono stato me stesso, spensierato, ho fatto i numeri – ha affermato il pallavolista – quando poi è diventato lavoro ho perso gli stimoli”. Vermiglio adesso punta a far crescere ed allenare nuovi piccoli campioni, ma c’è una nuova passione che scorre nelle sue vene e che condivide con la moglie Caterina. Si chiama “Rosso Vermiglio Restaurant Music Club”, è il locale di nuova concezione inaugurato il 3 dicembre scorso a Marsala che unisce l’alta ristorazione con il divertimento.

Nei tanti anni trascorsi a Treviso per lavoro, Vermiglio ha raccolto spunti per portare in Sicilia qualcosa di straordinario che ancora non c’era, un music club dove poter trascorrere momenti goliardici, lasciarsi andare, staccare la spina e azzerare lo stress. “Per noi sportivi era così – spiega Vermiglio – era necessario eliminare l’adrenalina. Divertendoci insieme, riuscivamo ad abbattere le barriere e gli attriti tra compagni”.

L’idea vincente di Rosso Vermiglio è legare al divertimento due ingredienti, tra i più ricercati: l’alta cucina ed il buon bere. Nulla è lasciato al caso nell’ex convento ristrutturato con grande gusto. Si punta davvero all’eccellenza. Non a caso, a guidare la cucina del nuovo Ristorante gourmet di Marsala è stato scelto lo chef Maurizio Bufi, fresco della conquista della sua prima stella Michelin a Villa Giulia, sul Lago di Garda. Bufi ha una cucina mediterranea e creativa, predilige le tecniche di cottura che preservano il gusto ed utilizza nei suoi piatti i prodotti del territorio. La sua cucina riesce a unire con maestria tre territori, la Puglia in cui è nato, il lago di Garda e ora anche la Sicilia. Continue reading

Sport ed enogastronomia alla II edizione di “Cerasuolo di Vittoria Runners”

Il momento della partenza

Torna con la seconda edizione la Cerasuolo di Vittoria Runners, appuntamento sportivo per gli appassionati di running che si snoderà per 21 km attraverso i vigneti del Cerasuolo di Vittoria. La manifestazione chiama a raccolta gli appassionati del settore e rilancia il successo della prima edizione 2016, che ha accolto la partecipazione di circa 250 iscritti.

La gara prevede due tipi di percorsi: quello integrale, della lunghezza di 21 km, che partirà il 12 novembre al mattino dalla cantina Arianna Occhipinti e si snoderà attraverso i vigneti di Feudo Santa Tresa, Cos, Manenti e Vigna di Pettineo; la Family Run” di di 10 km, invece, sarà dedicata a famiglie e sportivi amatoriali. L’idea di abbinare l’aspetto fitness a quello enogastronomico, infatti, è già consolidato in diverse zone vocate alla viticoltura in Italia e dallo scorso anno ha trovato sede anche nei territori del Cerasuolo.  Continue reading

A Santa Tecla “Un Mare di Bontà”: buon cibo e buon vino in un’atmosfera suggestiva

 

copertina-facebook

La frazione marinara di Santa Tecla, ad Acireale, ospita la 7^ edizione della manifestazione “Un mare di bontà” organizzata dal Centro Surgelati della famiglia Ferlito. L’appuntamento è per domenica 6 agosto, a partire dalle ore 19.

Gli artefici dell’iniziativa, il signor Giuseppe Ferlito con accanto Salvo ed Emanuela, sono in prima linea, con lo Chef del Centro Surgelati, Alfio Visalli, e con l’event manager di Blu Lab AcademyValentina Duca, per regalare una nuova, emozionante edizione della festa al territorio all’insegna del buon cibo e del buon vino, dell’allegria e del divertimento, in un’atmosfera suggestiva.

img-6

Le postazioni con gli stand gastronomici lungo la via principale della frazione marinara Continue reading