Sapori dall’India al Belmond Sant’Andrea con un ospite speciale, lo chef Parvinder Bali

Ci sono esperienze di gusto che ti fanno viaggiare solo con il pensiero. Quante volte è capitato anche a voi? Talvolta è un ingrediente, altre volte il piatto tradizionale di una cucina lontana. Chiudendo gli occhi sembra di percorrere migliaia di chilometri e trovarsi in un altro Paese. Così lo scorso weekend sono volata in India, solo col pensiero, grazie allo chef Parvinder Singh Bali , ospite al Belmond Villa Sant’Andrea di Taormina per una settimana, con la brigata dell’hotel Oberoi di Mumbai.

Trovo assolutamente geniale l’idea di ospitare un temporary restaurant all’interno della propria struttura ricettiva, regalando agli ospiti e ai potenziali fruitori una food experience innovativa. Un’esperienza che probabilmente verrà replicata nel lussuoso hotel 5 stelle di Taormina, in considerazione dell’apprezzamento dei turisti stranieri, che nel corso di una settimana sono ritornati più volte per provare i menù dello chef indiano. La scelta, infatti, era ampia. Oltre al menù alla carta, erano previsti ben tre menù degustazione di pesce, di carne e vegetariano che ripercorrono le tradizioni culinarie di tutte le regioni del continente indiano e riportano agli insegnamenti ayurvedici che sottolineano l’equilibrio tra mente, corpo e spirito. Continua a leggere

Mantarro e Ruta celebrano l’alta cucina stellata a Taormina

TAORMINA – Lo chef Massimo Mantarro incontra Claudio Ruta per la seconda delle cinque serate a Taormina sul tema “Coerenza Evolutiva”, che vedrà al fianco di Mantarro grandi interpreti della cucina siciliana. L’evento con lo chef ragusano Ruta si terrà il prossimo 11 luglio alle 20.30 nel ristorante Villa Antonio a Taormina. L’idea è quella di ospitare dei colleghi chef con cui condividere la realizzazione delle diverse serate – afferma lo chef Mantarro -, unite dalla semplicità di trascorrere insieme agli ospiti delle ore dedicate alla buona cucina e ovviamente a vini preziosamente selezionati”. Incontri di trasparente convivialità che danno seguito alle sincere e numerose richieste pervenute dai tanti amici e appassionati della cucina di Massimo. I vini in abbinamento ai piatti sono selezionati da Gabriella Scevola.  Continua a leggere

Food & Wine. Oggi e domani appuntamento con la cucina stellata di Pietro D’Agostino

TAORMINA – Lo chef stellato Pietro D’Agostino sarà ambasciatore del gusto per due straordinari appuntamenti. Si inizia questa sera alle 18.30 a Palazzo Duchi di Santo Stefano, quando Mandrarossa in collaborazione con Kistè, ristorante easy gourmet dello chef taorminese, presenterà i vini Contrada, Bertolino Soprano Sicilia DOC 2017 e Terre del Sommacco Sicilia DOC 2016. Domani 2 luglio, alle ore 20, l’appuntamento è con l’azienda Principi Di Butera che presenterà con un Wine Maker lunch al ristorante La Capinera “I volti del Nero D’Avola” e in anteprima assoluta le bollicine Rosè Pas Duse.  Continua a leggere

Nuovo menù firmato da Giunta all’Nh Collection Taormina

Note fresche e estive in piatti colorati e mediterranei. Lo chef palermitano Natale Giunta – consulente F&B per Nh Collection Taormina – ha presentato il nuovo menù del ristorante Zefiro. Lo stile è quello che lo contraddistingue, pochi ingredienti esaltati al massimo per far apprezzare tutto il bello e il buono della cucina siciliana. Il percorso degustazione della cena “Sunset & Food” è stato curato da Natale Giunta con l’ausilio del giovane resident chef Giuseppe Digiugno. Accolti dal benvenuto del general manager dell’hotel Andrea Luca, la serata è stata impreziosita dalla presenza di Valeria Agosta e Mimmo Costanzo, produttori dei vini Palmento CostanzoContinua a leggere

Secondo appuntamento de Le Vie di Zefiro con il menù estivo di Natale Giunta 

All’NH Collection Taormina è tutto pronto per il secondo appuntamento aperto al pubblico del calendario di eventi enogastronomici Le Vie di Zefiro. Sabato 22 giugno,Chef Natale Giunta presenta il nuovo menù estivo del Ristorante Zefiro ispirato ai sapori e colori della Sicilia.

Teatro dell’evento è il cinque stelle NH Collection Taormina, gioiello incastonato nella parte alta della città che domina il suggestivo paesaggio della costa orientale siciliana. Il nuovo menù estivo è una proposta fresca pensata per la bella stagione.

A fianco di Natale Giunta, il resident chef Giuseppe Digiugno e un team prezioso, guidato dal General Manager della struttura di NH Hotel Group Andrea Luca. Ai piatti verranno abbinati i vini della cantina Palmento Costanzo.

Ho studiato un menù ad hoc  – racconta Natale Giunta – per rendere omaggio alla mia amata Sicilia. I piatti rappresentano un percorso che spazia dalla tradizione dei miei ricordi alla scoperta di nuovi luoghi ed esperienze uniche”.  Continua a leggere

La cucina stellata apre ai giovani. La Capinera aderisce all’iniziativa #tavola25 di Jre

Avvicinare i giovani a un mondo spesso troppo distante che guardano con curiosità e interesse e permettergli di vivere un’esperienza di gusto indimenticabile. La campagna nazionale #tavola25 dall’associazione dei giovani ristoratori d’Europa Jre per avvicinare i ragazzi, gli under 25, alla cucina d’autore abbattendo la barriera del prezzo, è veramente interessante e l’unico chef in Sicilia ad aderire all’iniziativa è lo Pietro D’Agostino, 1 stella Michelin del Ristorante “La Capinera” di Taormina.

Fino al 25 marzo, alla Capinera, unico ristorante siciliano aderente dei 36 a livello nazionale, i giovani, fino a 4 ospiti, ogni sera potranno prenotare un tavolo e lasciarsi andare per passione o per curiosità all’esperienza di mangiare in un vero ristorante di lusso e assaggiare piatti eccezionali, preparati con materie prime di eccellenza e metodi di cottura sani. Agli ospiti, appunto tra i 18 e 25 anni, verrà proposto un menù di tre portate con tre vini Marchesi Antinori, negli abbinamenti curati dai preparati sommelier dei ristoranti Jre, al costo di 25 euro a persona.

Venticinque è il numero chiave dell’iniziativa #tavola25, pensata in occasione dei 25 anni dell’associazione e portata avanti in collaborazione con la maison Marchesi Antinori.

 “Con #tavola25 vogliamo consentire ai più curiosi di loro di rendersi conto di cosa significa dedicarsi un paio d’ore al cibo e al vino – commenta D’Agostino – prendersi del tempo, rilassarsi, assaggiare cose eccellenti nel piatto e nel bicchiere, farsi viziare un po’ a un costo accessibile”. “Sarà un’occasione anche per stimolare la loro curiosità che vada oltre il palato – anticipa – non solo porre attenzione alla provenienza dell’ingrediente, alla stagionalità, ma anche al modo in cui ogni prodotto viene successivamente trasformato. Territorio, materie prime, centralità dell’uomo e dell’ambiente, e cioè salute e sostenibilità è il paradigma attorno al quale oggi si  muove una cucina consapevole, senza rinunciare ad inventiva e creatività”.  Continua a leggere

Médousa Bistrot & Suites, intima e raffinata novità nel cuore di Taormina

Médousa Bistrot & Suites è una piacevole scoperta nel centro storico di Taormina, a pochi passi dal Corso Umberto, la via dello shopping e del passeggio taorminese. Una incantevole struttura, eccellente per ospitalità, servizi e offerta enogastronomica. Un bistrot, innanzitutto, dove poter godere fino a tarda notte di una serata charmant sorseggiando gli straordinari cocktails del bartender Christian Sciglio, nome di punta oltre che founder dell’esclusivo Morgana Lounge Bar. Sciglio, figlio d’arte, che ha ereditato la passione dal padre, storico bartender di Taormina, crea autentici capolavori con un tocco sempre creativo, utilizzando ingredienti e infusi preparati nel suo laboratorio.

Christian Sciglio

Inaugurato ad agosto, il Médousa Bistrot ha puntato da subito anche su una cucina del territorio di grande livello, creativa quanto basta, scegliendo un giovane chef del territorio già molto conosciuto per la sua cucina gourmet. Giovanni Grasso, 31 anni, catanese, fa parte del gruppo di “Chef con la coppola” formato con Simone Strano, Giuseppe Raciti e Giuseppe Torrisi.

Giovanni Grasso

Passato dalle cucine stellate de “La Capinera” di Taormina di Pietro D’Agostino, Giovanni è stato per molti anni a La Plage Resort (sempre a Taormina), prima con il ruolo di responsabile della cucina banqueting e di capo partita turnante presso il Ristorante Fusion, poi dopo altre esperienze all’estero vi ha fatto ritorno come executive chef. Grande appassionato ed esperto di sushi, si è formato anche in Giappone, presso Sushiyoshi, 2 Stelle Michelin, dove ha collaborato con uno dei più grandi Maestri di sushi, lo Chef patron Hiroki Nakanoue.

Adesso lo chef Giovanni Grasso, oltre ad essere parte attiva e fondamentale del gruppo di “Chef con la coppola”, ha intrapreso da pochi mesi questa nuova avventura a Taormina e sta già ottenendo grandi risultati. La sua è una cucina attenta alle materie prime del territorio e rispettosa della tradizione, mai banale.

Lo chef interpreta le ricette classiche con un tocco creativo e riesce a regalare una interessante esperienza di gusto agli ospiti della struttura. Questo ristorantino arredato in stile contemporaneo, con toni caldi e colorati, e con cucina a vista, è la vera novità di Taormina.  Continua a leggere

Mix Contest, la sfida a colpi di cocktail all’NH Collection Taormina

Saranno dieci i bartender che lunedì 27 agosto si sfideranno a Taormina in occasione del Mix Contest Italy Tour 2018, la competition tra bartender più famosa d’Italia – organizzata dalla rivista specializzata MT Magazine  che decreterà due dei barman che si sfideranno per il titolo di Miglior Bartender d’Italia MTM a febbraio 2019. L’evento si svolgerà a partire dalle ore 19.30 presso l’NH Collection Taormina. Dieci cocktail bar, rappresentati dal loro bartender e dalla loro barlady, prepareranno due cocktail – un pre-dinner e un after-dinner – che verranno serviti al pubblico partecipante e sottoposti al giudizio di una giuria tecnica composta da esperti e professionisti del settore. L’accompagnamento gastronomico sarà curato dagli chef del Ristorante Zefiro dell’NH Collection Taormina. Al termine di ogni appuntamento, i voti del pubblico saranno sommati ai voti della giuria tecnica per decretare i due vincitori.
La tappa di Taormina, che segue alla tappa inaugurale di Torino, è la seconda di un tour che toccherà tutta l’Italia e che porterà Mix Contest anche a Venezia, Milano, Roma, Genova e Parma. Ogni appuntamento decreterà due vincitori, per un totale di 14 finalisti che si sfideranno per il titolo di Miglior Bartender d’Italia MTM.

cocktail bar in gara nella tappa di Taormina saranno:
– Morgana Lounge Bar con Christian Sciglio – Taormina (ME)
– NH Collection Taormina con Giuseppe Giardina – Taormina (ME)
– Fud Off con Domenico Cosentino – Catania (CT)
– Bohème con Salvatore Longo – Catania (CT)
– Bocum Palermo con Gianluca Di Giorgio – Palermo (PA)
– Mazzini 30 taverna con Flavio Giamporcaro – Palermo (PA)
– Barz8 con Mariana Carrie Melillo – Bisceglie (BAT)
– Lefty by Klax con Alex d’Aloia – Orta Nova (FG)
– Pub Higlander con Emilio Scroppo e Riccardo Scroppo – Piazza Armerina (EN)
– CortileVerga con Giulio Seggi – Siracusa (SR)

Partner dell’evento saranno, come di consueto, NH HotelsCompagnia dei Caraibi e Schweppes, che presteranno la location e le loro linee premium apposta per l’occasione. In esclusiva inoltre, per la tappa di Taormina, Giardini d’Amore – Liquori sarà presente con la sua linea di prodotti a rappresentare l’eccellenza della liquoristica siciliana.

L’ingresso all’evento è gratuito previo accredito al seguente link: http://eventitobe.it/tobe/mix-contest-taormina/