A gennaio parte la Master Class Gold Experience Sicilia di Blu Lab Academy

Da un’idea di Blu Lab Academy – il laboratorio formativo polifunzionale, con sede ad Aci Sant’Antonio, che mette insieme la competenza di differenti professionisti del settore agroalimentare ed enogastronomico in un unico spazio di incontro, ricerca e formazione – nasce il Master Class Gold Experience Sicilia in Lab che prenderà il via il 14 gennaio 2019 con il supporto e la professionalità di quattro stimati chef: Massimo Mantarro, Francesco Patti, Giuseppe Cannistrà e Alfio Visalli. Si tratta di un percorso di formazione e perfezionamento di 180 ore rivolto a chef e operatori del settore gastronomico. Sono 4 le macro-tematiche che verranno approfondite:

“Conoscere ed imparare la cucina, da ieri al futuro” a cura di Massimo Mantarro, 1 stella Michelin del Ristorante “Principe di Cerami” a Taormina, che curerà in particolare la parte di lezioni dedicata alle carne, dalla scelta del taglio ideale per ogni preparazione alle tecniche di cotture. A Mantarro è affidata la direzione didattica del master.

“Dalla mise en place ad un evento di successo” a cura di Francesco Patti, chef patron del Ristorante Coria, 1 stella Michelin, a Caltagirone, che tratterà svariati temi, dall’organizzazione di grandi eventi, ai banqueting e catering, e in tema di cucina terrà lezioni su pasta, riso, cous cous, carni bianche e rosse, pesce azzurro, ecc.

“Buono come il pane”. Corso sul pane, panificazione e derivati a cura di Giuseppe Cannistrà de “I Banchi” di Ragusa Ibla, che curerà tutti gli aspetti riguardanti la panificazione, dalle materie prime alle tecniche di lavorazione, alla realizzazione dei prodotti finiti.

“Valorizzare il mare. L’allenatore del Gusto ci insegna come riconoscere la qualità”, a cura di Alfio Visalli, fondatore e presidente di Blu Lab, che approfondirà i temi: tracciabilità, etichettatura, pesce d’allevamento, fresco e surgelato, conserve, tecniche di taglio, abbinamenti e costruzione dei piatti.  Continue reading

Le cuoche delle due Sicilie ai Banchi di Ragusa per 4 appuntamenti gourmet

Quattro serate dedicate alle cuoche delle 2 Sicilie. L’iniziativa è del Ristorante “I Banchi” di Ragusa dello chef 2 stelle Michelin, Ciccio Sultano, che insieme allo chef Peppe Cannistrà, punta a celebrare la cucina, intesa come un forte richiamo all’identità e alla modernità. Tutto il bello e il buono della tradizione raccontata da quattro grandi cuoche e altrettanti vini.

Si comincia il 16 maggio con Patrizia Di Benedetto, del Ristorante Bye Bye Blues di Mondello 1 stella Michelin e con  i vini di Cantine Russo.

Secondo appuntamento l’8 giugno, con Martina Caruso, chef del Ristorante Signum di Salina, 1 stella Michelin, con i vini di Tenuta di Fessina.

Terzo appuntamento il 10 ottobre con Rosanna Marziale, ambasciatrice nel mondo della mozzarella di bufala campana doc, chef campana del Ristorante “Le Colonne” di Caserta, 1 stella Michelin. I suoi piatti verranno accompagnati dai vini Gorghi tondi.

Quarto e ultimo appuntamento il 30 novembre con Caterina Ceraudo del Ristorante Dattilo di Strongoli (Crotone), che ha ottenuto il riconoscimento di miglior donna chef nel 2017 per la Guida Michelin. I suoi piatti saranno abbinati ai vini di Cantina Marilina.

“La cucina a I Banchi non è una cucina qualsiasi, può essere veloce – come dice Ciccio Sultano – sempre “educata”, ben nata, ispirata alla grande cucina ed eseguita con cura esemplare”.

Il prezzo di ogni serata è di 75 euro.

I BANCHI
VIA ORFANOTROFIO 39 RAGUSA IBLAT. +39 0932 655000 / INFO@IBANCHIRAGUSA.IT