“Jazz a 4 mani” al Signum con Martina Caruso e Gaia Giordano

La chef stellata del Signum, Marina Caruso, ospita Gaia Giordano nella magica cornice delle isole Eolie. Un weekend esclusivo tra evasione, eccellenze enogastronomiche e buona musica. L’appuntamento è per il prossimo weekend all’Hotel Signum di Salina, perla del Mediterraneo, con la sua terrazza, i suoi giardini, i suoi tramonti.

L’evento avrà inizio venerdì 18 maggio, con accoglienza prevista dalle ore 12. L’appuntamento più atteso è quello con la cucina: la cena a 4 mani di Martina Caruso con Gaia Giordano, cuoca dell’anno per la Guida dei Ristoranti d’Italia L’Espresso 2018, executive chef responsabile di Spazio Niko Romito Roma e Milano. L’incontro di queste due grandi personalità produrrà un’amabile armonia che sarà proiettata direttamente nei loro piatti e trasferita agli ospiti, portata dopo portata. In degustazione ci saranno quattro Riesling selezionati da Vino & Design, punto di riferimento in enoico in Italia. Il tutto sarà condotto da Francesco Pensovecchio e dal padrone di casa Luca Caruso.

Martina e Luca Caruso

Piacevolmente rilassante il dopocena, degustato in terrazza con assaggio di Marsala Intorcia – Heritage e cioccolato Sabadì.

Continue reading

“Prima dell’estate/Prima dell’inverno”la grande Festa di Primavera al Signum

“Prima dell’estate/Prima dell’inverno”. La Primavera all‘Hotel Signum di Salina si apre con un grande evento enogastronomico che va fuori dagli schemi convenzionali. Un appuntamento per assaporare le eccellenze del nostro territorio, insieme a produttori e artigiani del gusto, e confrontarsi sui temi legati al cibo e al vino con piacevoli incontri ed interessanti scambi di opinioni a tema culinario ed enoico. Nella splendida cornice delle Eolie, una festa che fonde gli odori e i sapori siciliani con esperienze e prodotti in un viaggio lungo lo stivale che fa tappa a Crotone, a Milano e ad Oslavia.
 Ad ospitare l’evento un’ambientazione incantevole, l’Hotel Signum, con la sua terrazza ed i suoi giardini,  una perla nel Mediterraneo.  Il contatto con la terra, con la bellezza, con l’autentico”: così la famiglia Caruso sintetizza la sua filosofia.
Il via all’evento è fissato per il giorno 20 aprile, con accoglienza prevista entro le ore 18. Dalle 19 infatti si apriranno le danze: la festa in terrazza con cena in piedi sarà a cura dello chef del Signum Martina Caruso, giovane talento della scena culinaria nazionale, elogiata dalla critica come una delle migliori interpreti dell’alta cucina e premiata con una stella Michelin.

Martina Caruso

 Impasti e lievitati saranno i protagonisti del dopocena con il maestro panificatore Davide Longoni che illustrerà la sua arte e coinvolgerà, mani in pasta, tutti gli ospiti.  Il panificio Longoni, storica insegna meneghina è rinomato per la qualità delle sue farine e dei suoi lievitati.  “Lievitazione naturale da pasta madre, con farine macinate a pietra e sale marino integrale”: questo è per Longoni il pane.

Continue reading