“Camporeale Days”, 3 giorni alla scoperta del territorio dell’Alto Belice

Dal 5 al 7 ottobre torna Camporeale Days, l’iniziativa organizzata dall’Associazione Turistica Pro Loco Camporeale, con il patrocinio del Comune, per valorizzare e promuovere le risorse enogastronomiche, artistiche, artigianali e turistiche della zona. Un’occasione per conoscere il ricco territorio dell’Alto Belice, che si estende a sud di Palermo, verso l’interno dell’Isola. Un programma fitto di visite guidate, degustazioni, workshop, cooking show, che si alterneranno con una mostra di moto e auto d’epoca, spettacoli e musica del vivo. La manifestazione, che si svolgerà all’interno del Baglio e del Palazzo del Principe, è rivolta a tutti coloro i quali siano alla ricerca di produzioni agroalimentari e artigianali di nicchia, agli appassionati del turismo sostenibile e dei metodi di produzione tradizionali, biologici e salutari, a giornalisti e operatori del settore. Nel villaggio espositivo allestito lungo il corso principale del paese e all’interno del Baglio del Palazzo del Principe, si potranno degustare vini e altri prodotti gastronomici. Uno dei momenti clou della manifestazione sarà l’approfondimento tematico dei workshop su vino e cibo, inoltre il programma prevede visite guidate alle aziende con bus navetta, degustazione e vendita di vini e prodotti tipici, mostre di prodotti artigianali e ancora visite guidate ad alcuni dei monumenti e palazzi più importanti del paese come il Palazzo del Principe, il Museo Camporeale e il Santuario della Madonna dei Peccatori.

Venerdì 5 ottobre, alle 11.30, a Camporeale sarà presentata l’Enoteca “Del Baglio” che l’Amministrazione comunale ha concesso in comodato d’uso per la gestione all’Associazione Turistica Pro Loco Camporeale e che diventerà Ufficio di Informazione e Accoglienza ai turisti, riconosciuto dall’Assessorato Regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo e si occuperà di promuovere e valorizzare lungo tutto l’arco dell’anno le produzioni enologiche ed agroalimentari del territorio dell’Alto Belice.

Il programma completo della manifestazione è consultabile su https://www.camporealeday.it/programma/

“Sicily Food Festival” a Cefalù si celebra il cibo siciliano

Dal 7 al 9 settembre ritorna a Cefalù “Sicily Food Festival”, la festa del cibo siciliano, che si snoderà lungo l’incantevole cornice del lungomare, tra musica, cooking show, masterclass e momenti di approfondimento. Presente l’Associazione provinciale cuochi e pasticceri di Palermo che darà vita a interessanti cooking show. Tra gli chef presenti a Cefalù ci sarà anche l’Ambasciatore del gusto Gioacchino Sensale che realizzerà il panino gourmet “Ché polpo”. Il nome del piatto, scelto per il cooking show, nasce dall’unione delle crocchè di patate con il polpo. Il pane di semola di grano duro sarà imbottito con crocchè di patate al limone, foglioline di polpo croccante e maionese allo “zogghiu”.

Il panino gourmet di Gioacchino Sensale

L’Associazione Kefood, organizzatrice dell’evento, ha selezionato le migliori aziende siciliane dell’isola, tra queste l’azienda agrituristica “Il Vecchio Carro”, specializzata nell’allevamento allo stato semi-brado del maialino nero dei Nebrodi. Il re dello street food Giuseppe Oriti parteciperà all’evento con il suo famosissimo panino con la porchetta di suino nero.

Giuseppe Oriti

Sarà presente, come per la scorsa edizione, anche il “Birrificio Ribadi”Continue reading

CioccolArt Sicily dal 31 ottobre al 2 novembre a Forza D’Agrò

header-festival2017

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con CioccolArt Sicily, il Festival dedicato al cioccolato che si svolgerà nel convento agostiniano di Forza D’Agrò dal 31 ottobre al 2 novembre. 

Arte sperimentale è la parola d’ordine che caratterizzerà questa Edizione del Festival, alla quale prenderanno parte gli chef Pietro D’Agostino, Giuseppe Geraci, Luca Giannone, Davide Biuso, Angelo Siciliano con i loro show cooking. Ci sarà spazio anche per la letteratura e per i vini, oltre che per la cioccoscultura. Prevista anche una raccolta fondi in favore delle popolazioni di Amatrice colpite dal terremoto.

In questa edizione del Festival saranno realizzati diversi progetti che scaturiranno dalle residenze artistiche e dagli eventi performativi, nei giorni 1 e 2 novembre 2017, il “Fare arte” degli artisti invitati sarà riscoperto dai fruitori tramite dei codici di lettura simbolici, dove gli artisti racconteranno le proprie visioni ed ispirazioni nate nel momento stesso della creazione dell’opera, rivelando storie, esperienze individuali e collettive. Grazie agli artisti invitati nelle residenze come: Giacomo Montanaro, Domenico “Mimmo” Di Caterino, il collettivo artistico L.A.B.1 (Filippo Malice, Andrea Leuzzo, Giuseppe Lococo), Maria Grazia Barbagallo e Rosaria Straffalaci, le loro performance concepiranno delle opere sperimentali, utilizzando un materiale non consono alla propria ricerca artistica, contaminandolo, suggerendo storie, ampliando la percezione di nuove realtà, mostrando un panorama magico e immaginario. Le performance degli artisti saranno supportate dal Maestro cioccolatiere Paolo Caridi. 

Continue reading

Tutto il buono del mondo dal 21 al 23 ottobre a Taormina Gourmet

tg2017 foto Salvo Mancuso (1)

Si è svolta ieri a Palermo, presso Villa Igiea, la conferenza stampa di presentazione della V edizione di Taormina Gourmet che si svolgerà  all’Hotel Hilton di Giardini Naxos dal 21 al 23 ottobre. Il grande evento organizzato dal giornale on line di enogastronomia Cronache di Gusto racconterà il mondo dell’eccellenza enologica italiana e non solo, attraverso le masterclass, i cooking show con chef rinomati, i birrifici, le aziende agroalimentari tra le migliori d’Italia, i consorzi, le cene d’autore e gli eventi. Questi i numeri della V edizione: 30 masterclass, 180 cantine, 40 birrifici, 70 giornalisti accreditati. E poi corsi di avvicinamento all’olio, la presenza di ospiti importanti del calibro di Riccardo Cotarella, presidente Assoenologi; di Daniele Cernilli, giornalista e tra i più accreditati degustatori di vino in Europa; del patron di Eataly, Oscar Farinetti; Continue reading

Domani il taglio del nastro della I edizione di Messina Street Food Fest

street 2

Domani alle 18.00 prende il via la prima edizione di Messina Street Food Fest, organizzata da Confesercenti Messina in partnership con il Comune di Messina e con il patrocinio dell’Ars, della Città Metropolitana di Messina, della Camera di commercio, della IV Circoscrizione e del CRAL della Città Metropolitana di Messina.

“Siamo quasi giunti al taglio del nastro – ha affermato il presidente di Confesercenti Messina Alberto Palella – e non nascondo che l’emozione è tanta. Confesercenti Messina, insieme con il team di professionisti che ha messo a disposizione dell’evento le proprie competenze, ha lavorato per parecchi mesi per portare a Messina una manifestazione tanto affascinante quanto complessa. Ma adesso siamo allo sprint finale e siamo orgogliosi di presentare il frutto del nostro impegno, nella speranza che incontri il gradimento della gente, in primis dei messinesi, ma anche di tutti coloro che verranno dalla provincia e oltre. Il cibo rappresenta storicamente un momento di condivisione, di convivialità”.

Con questo spirito nasce Messina Street Food Fest, che vuole essere una grande festa della gente e per la gente con cibo da strada, spettacoli e intrattenimento per grandi e piccini. L’evento si annuncia come un gustoso viaggio nel mondo del più tipico street food messinese e siciliano con sfiziose incursioni fra specialità italiane e internazionali. Insieme agli arancini, i pitoni, le braciole e la focaccia della tradizione locale si potranno gustare gli arrosticini originali abruzzesi, i panini con la porchetta di suino nero dei nebrodi o con gli hamburgher, la pasta fresca al pistacchio di Bronte, le panelle e il pane con la meusa di Palermo, ed ancora la pizza fritta napoletana, il taione e la stigghiola, il panino di grani antichi siciliani con lo stocco a ghiotta, le tortillas messicane e tanto altro. Irresistibili anche le specialità di pasticceria con cannoli, gelati e le deliziose ciambelle americane. Trenta i partecipanti a questa prima edizione, ognuno dei quali proporrà una specialità diversa nelle casette appositamente costruite e dislocate nella piazza principale della città.

Continue reading

Cibo Nostrum 2017, la “Grande Festa della Cucina Italiana dall’11 al 13 giugno

18947277_1876846419226618_1290114029_o (1)

Tutto è pronto per la 6^ edizione di Cibo Nostrum, la “Grande Festa della Cucina Italiana” che si svolgerà da domenica 11 a martedì 13 giugno tra Zafferana etnea e la “Perla dello Jonio”: Taormina.

Saranno tre giorni intensi di cooking show, incontri tematici, approfondimenti del settore agroalimentare, di riscoperta e valorizzazione del territorio e soprattutto di festa della tavola italiana, come spiegano gli organizzatori della Federazione Italiana Cuochi, che trovano voce nello Chef zafferanese Seby Sorbello e nello Chef taorminese Pietro D’Agostino, mentre il presidente nazionale FIC Rocco Pozzulo ha inserito di diritto l’evento nel calendario nazionale della Federazione.

Continue reading

Taormina: la capitale del Gourmet dal 15 al 17 ottobre

img_7013

Appassionati del gusto vi segnalo un evento da non perdere: “Taormina Gourmet” che si svolgerà nella perla dello Ionio dal 15 al 17 ottobre, presso Villa Diodoro. La manifestazione, organizzata da Cronache di gusto, è ricchissima di eventi.  Continue reading