Formazione e Solidarietà. Doppio impegno per gli Ambasciatori del Gusto Francesco Arena e Gioacchino Sensale

 

MILANO – L’importanza della formazione sarà il tema principale del secondo Convegno Nazionale degli Ambasciatori del Gusto che si svolgerà a Milano lunedì 29 ottobre presso l’Istituto professionale servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera (Ipseoa) “Carlo Porta”. All’importante incontro prenderanno parte gli Ambasciatori del Gusto Francesco Arena, bakery chef messinese del Panificio “Masino Arena” e lo chef palermitano Gioacchino Sensale. Per noi Ambasciatori del Gusto – ha commentato Arena – è importante prendere parte ad incontri di tale portata. Dobbiamo investire anche nel nostro piccolo sul tema della formazione, che è una delle missioni principali portate avanti dall’Associazione”.

Francesco Arena

Gli Ambasciatori del Gusto operano per valorizzare in tutto il mondo il patrimonio enogastronomico e agroalimentare del Made In Italy e la formazione è fondamentale, anche se i nodi da sciogliere sono ancora tanti, sia per quanto riguarda il riconoscimento del suo valore, sia perché occorre comprendere quali siano le competenze utili in un mondo della ristorazione in continuo cambiamento. Di questo si discuterà al convegno che sarà aperto da Cristina Bowerman, Presidente Associazione Italiana Ambasciatori del Gustoemoderato dalVicepresidente Paolo Marchi.

Gioacchino Sensale

Nell’ambito dell’iniziativa, domenica 28 ottobre Francesco Arena e Gioacchino Sensale saranno presenti anche alla cena di beneficenza che si svolgerà al ristorante dello chef Carlo Cracco “Carlo e Camilla in Segheria”. L’occasione sarà utile per raccogliere fondi per il progetto nato in collaborazione con il Centro di Formazione Professionale Alberghiero di Amatrice. Oltre al padrone di casa Carlo Cracco, alcuni chef Ambasciatori del Gusto cucineranno per la buona causa, tra questi: Cesare Battisti, Ratanà (Milano) Franco Pepe, Pepe in Grani (Caiazzo, CE) Corrado Assenza, Caffè Sicilia (Noto) Marta Scalabrini, Marta in Cucina (Reggio Emilia).  Continue reading

Lo chef Gioacchino Sensale entra a far parte della prestigiosa Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto

 

L’Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto ha un nuovo membro. Lo chef Gioacchino Sensale, classe 1981, siciliano, originario di Capaci, in provincia di Palermo, è entrato a far parte della prestigiosa associazione che raccoglie cuochi, pasticceri, fornai, pizzaioli, personale di sala che si sono distinti, con particolari meriti, nell’opera di divulgazione dell’identità, della storia, della sensibilità italiane attraverso la passione e il lavoro,il rispetto per il cibo, la promozione della sostenibilità ambientale e la lotta allo spreco.

Dopo varie esperienze in Italia, Francia e Spagna, Gioacchino Sensale ha fatto ritorno a Palermo e oggi dirige la cucina dell’Hotel Dolcestate, in un suggestivo contesto dinnanzi al mare. Entusiasta per questo riconoscimento che premia il suo lavoro e lo sprona a fare sempre meglio, Sensale ha commentato: “E’ una storia d’amore che nasce dall’età di 13 anni e sono onorato di essere stato insignito di questo riconoscimento. Non è il primo segno di merito, ma oggi ricevo un’investitura ufficiale che non fa che aumentare la passione e l’impegno di fare qualità, partendo dall’eccellenze del territorio”Continue reading

“La Sicilia in un morso” dell’Ambasciatore del Gusto messinese Francesco Arena a Identità Golose

L’Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto  per il secondo anno è stata presente a Milano a Identità Golose, il congresso internazionale di cucina e pasticceria d’autore  che chiude i battenti oggi. Il tema di questa quattordicesima edizione è stato Il Fattore Umano e i più grandi professionisti della ristorazione internazionale – tra chef, pasticcieri, maitre e sommelier –si sono confrontati sull’alchimia che regola la buona cucina, il servizio e l’arte dell’accoglienza. L’Associazione è stata presente al congresso con uno stand, dove otto ambasciatori del gusto hanno dato prova della loro cucina di qualità. Tra gli otto ambasciatori  c’era anche il messinese Francesco Arena, bakery chef del Panificio Arena di Villaggio S.Agata, che ha presentato “Sicilia e dintorni in un morso”. Il suo pane di grani antichi siciliani, con grue di cacao, nocciole dei Nebrodi e uvetta di Pantelleria servito con robiola delle Madonie  è stato molto apprezzato dagli ospiti presenti alla kermesse.

L’Ambasciatore del Gusto messinese Francesco Arena

Gli altri ambasciatori del gusto che hanno preso parte alla kermesse sono:

  • Franco AlibertiLa Preséf presso La Fiorida – Mantello (SO)
  • Cristoforo Trapani, La Magnolia presso Hotel Byron – Forte dei Marmi (LU)
  • Pasquale TorrenteAl Convento – Cetara (SA)
  • Giorgio Scarselli, Il Bikini – Vico Equense (NA)
  • Marta Scalabrini, Marta in Cucina – Reggio Emilia
  • Marco SaccoPiccolo Lago – Verbania
  • Paolo Gramaglia, President Restaurant Pompei – Pompei (NA)