Sushi e Vino a Palermo. Sobremesa lancia la nuova formula aperitivo

A Palermo, l’aperitivo con vino e sushi made in Sicily  si fa al Sobremesa. E’ questa l’ultima novità del ristorante di Piazza Cassa di Risparmio, situato nel cuore di Palermo, lanciata dal titolare Luca Lo Dico. Una selezione accurata di vini e i finger food dello chef Pietro Li Muli a partire da sabato 28 settembre (ore 19.00 – 21.00). L’aperitivo avrà una formula esclusiva per l’occasione: Combo Sushi con calice 30 euro per due persone. Nel combo deliziosi nigiri, hosomaki, uramaki. L’aperitivo tradizionale avrà un costo di 10 euro a persona. Inoltre, chi vorrà potrà proseguire la cena con le ottime proposte firmate dallo chef. Piatti che spaziano dalla tradizione alle creazioni di ricerca e innovazione tra mari e monti. Ambiente e design rispecchiano il concept del locale: ricercato, glamour e raffinato.  Continua a leggere

Acanto apre le porte alla primavera con l’aperisushi in giardino

PALERMO – Per gli amanti dell’aperisushi, il Ristorante Acanto apre le porte del suo incantevole giardino, a due passi dal teatro Politeama di Palermo. L’appuntamento è per il 9 maggio dalle 19:30 alle 21:30 in via Torrearsa 10, con la formula: Combo Sushi con cocktail/o calice euro 30,00 per due persone. Nel combo deliziosi nigiri, hosomaki, uramaki. Chi vorrà potrà scegliere anche l’aperitivo tradizionale che avrà un costo di euro 10,00 a persona.

Simpatica l’idea di aprire le porte alla primavera con un accessorio dai colori pastello da indossare per la serata, a scelta tra i colori tra rosa, verde o giallo. Inoltre, chi vorrà potrà proseguire la cena con le proposte firmate dallo chef Salvatore Giuliano. Piatti di cucina contemporanea frutto di ricerca e studio.

Il Ristorante Acanto, aperto nel 2016 a Palermo, è la scommessa di Salvò Andò, imprenditore nel settore della ristorazione. In cucina Salvatore Giuliano classe ’86, giovane chef dal ricco bagaglio di esperienze, che ha lavorato nelle cucine di rinomati ristoranti, tra cui: La Cuba, Enoristorante Bohème, Hotel Villeroy, Domina home Zagarella, Casa Florio, Palazzo Trabucco.  Continua a leggere