3 Top Chef protagoniste di “Tavola Cunzata” nella Giornata Internazionale della donna

Ci hanno abituati a eventi enogastronomici molto piacevoli e ben organizzati. Antonio Rosano e Giovanni Samperi sanno come coinvolgere la loro clientela con iniziative di forte richiamo. L’ultima, in ordine di tempo, è quella che si svolgerà nella loro Masseria Carminello, a Valverde (CT) l’8 marzo prossimo a partire dalle ore 20.30, per festeggiare in allegria la Giornata Internazionale della donna. Giunta alla sua ottava edizione, Tavula Cunzata” é l’evento gastronomico dedicato alla riscoperta dei sapori perduti e degli antichi odori.

Giovanni Samperi e Antonio Rosano

“Vogliamo rendere omaggio alla donna valorizzando la sua creatività e il suo straordinario talento – spiegano Rosano e Samperi – Abbiamo scelto dunque tre cuoche molto diverse tra di loro, in grado di farci assaporare la cultura enogastronomica italiana attraverso un viaggio ideale lungo tutto lo Stivale e le sue tradizioni”.

A rappresentare il mondo femminile e la sua straordinaria creatività sono state chiamate tre Top Chef da Nord a Sud.  Continue reading

L’arancino tra tradizione e innovazione alla III edizione di “Chicchi riso e uva di Sicilia”

0261w-foto-brunella bonaccorsi (1)

Dimenticate l’arancino tradizionale. In Sicilia l’arancino (o arancina) è sempre una nuova scoperta. Il ripieno cambia di volta in volta, seguendo l’evoluzione della cucina contemporanea. La curiosità di scoprire cosa si nasconde dentro la panatura croccante ci fa tornare quasi bambini e rende ogni scoperta entusiasmante. Lo hanno ben compreso Antonio Rosano e Giovanni Samperi, titolari della Masseria Carminello e della bottega Beddu Viddi e organizzatori di “Chicchi, riso e uva di Sicilia” iniziativa che mira al confronto, alla conoscenza e alla valorizzazione del territorio“L’obiettivo di questo evento – hanno affermato Rosano e Samperi – è la valorizzazione dei nostri prodotti resi ancor più speciali dalla creatività di importanti cuochi del panorama siciliano e nazionale”.  Continue reading