Messina Street Food Fest e Taranta Wine. Gemellaggio tra le due sponde dello Stretto

Lo Stretto può diventare ancora più ‘stretto’, le distanze annullarsi, e l’idea di dare sempre più concretezza ad un’area integrata, che comprenda sia Messina che Reggio Calabria, può tradursi in realtà, almeno dal punto di vista culturale ed eno-gastronomico. E’ con questi obiettivi che nasce il gemellaggio tra il “Messina Street Food Fest” e il “Taranta Wine & Food Fest”, che si svolgerà sul lungomare Paolo Latella di Pellaro (RC) dal 26 al 29 luglio.  Sulla sponda messinese, invece, lo staff che lo scorso anno ha organizzato la quattro giorni dedicata al cibo da strada, guidato da Confesercenti, sta scaldando i motori in vista del prossimo appuntamento.  Dopo il grande successo della I edizione, che ha portato a piazza Cairoli oltre 60mila persone, è in cantiere la seconda, che si preannuncia ancora più ricca e coinvolgente.

L’idea di realizzare questa sinergia con il TarantaWineFest- spiega il presidente di Confesercenti Messina Alberto Palella – mi ha subito convinto, perché credo che ‘dialogare’ con Reggio, così vicina a noi dal punto di vista geografico ma anche culturale, sia la chiave di volta per ragionare nei termini di una concreta attuazione dell’area integrata dello Stretto. Si può partire dalle piccole cose, come il nostro gemellaggio con gli organizzatori della manifestazione calabrese e con Confesercenti RC – prosegue Palella – ma col tempo si possono coinvolgere altri settori, attraverso uno scambio costante di idee e iniziative, che non può che incidere positivamente sullo sviluppo del tessuto economico dei due territori”Continue reading

Domani il taglio del nastro della I edizione di Messina Street Food Fest

street 2

Domani alle 18.00 prende il via la prima edizione di Messina Street Food Fest, organizzata da Confesercenti Messina in partnership con il Comune di Messina e con il patrocinio dell’Ars, della Città Metropolitana di Messina, della Camera di commercio, della IV Circoscrizione e del CRAL della Città Metropolitana di Messina.

“Siamo quasi giunti al taglio del nastro – ha affermato il presidente di Confesercenti Messina Alberto Palella – e non nascondo che l’emozione è tanta. Confesercenti Messina, insieme con il team di professionisti che ha messo a disposizione dell’evento le proprie competenze, ha lavorato per parecchi mesi per portare a Messina una manifestazione tanto affascinante quanto complessa. Ma adesso siamo allo sprint finale e siamo orgogliosi di presentare il frutto del nostro impegno, nella speranza che incontri il gradimento della gente, in primis dei messinesi, ma anche di tutti coloro che verranno dalla provincia e oltre. Il cibo rappresenta storicamente un momento di condivisione, di convivialità”.

Con questo spirito nasce Messina Street Food Fest, che vuole essere una grande festa della gente e per la gente con cibo da strada, spettacoli e intrattenimento per grandi e piccini. L’evento si annuncia come un gustoso viaggio nel mondo del più tipico street food messinese e siciliano con sfiziose incursioni fra specialità italiane e internazionali. Insieme agli arancini, i pitoni, le braciole e la focaccia della tradizione locale si potranno gustare gli arrosticini originali abruzzesi, i panini con la porchetta di suino nero dei nebrodi o con gli hamburgher, la pasta fresca al pistacchio di Bronte, le panelle e il pane con la meusa di Palermo, ed ancora la pizza fritta napoletana, il taione e la stigghiola, il panino di grani antichi siciliani con lo stocco a ghiotta, le tortillas messicane e tanto altro. Irresistibili anche le specialità di pasticceria con cannoli, gelati e le deliziose ciambelle americane. Trenta i partecipanti a questa prima edizione, ognuno dei quali proporrà una specialità diversa nelle casette appositamente costruite e dislocate nella piazza principale della città.

Continue reading