La cucina stellata apre ai giovani. La Capinera aderisce all’iniziativa #tavola25 di Jre

Avvicinare i giovani a un mondo spesso troppo distante che guardano con curiosità e interesse e permettergli di vivere un’esperienza di gusto indimenticabile. La campagna nazionale #tavola25 dall’associazione dei giovani ristoratori d’Europa Jre per avvicinare i ragazzi, gli under 25, alla cucina d’autore abbattendo la barriera del prezzo, è veramente interessante e l’unico chef in Sicilia ad aderire all’iniziativa è lo Pietro D’Agostino, 1 stella Michelin del Ristorante “La Capinera” di Taormina.

Fino al 25 marzo, alla Capinera, unico ristorante siciliano aderente dei 36 a livello nazionale, i giovani, fino a 4 ospiti, ogni sera potranno prenotare un tavolo e lasciarsi andare per passione o per curiosità all’esperienza di mangiare in un vero ristorante di lusso e assaggiare piatti eccezionali, preparati con materie prime di eccellenza e metodi di cottura sani. Agli ospiti, appunto tra i 18 e 25 anni, verrà proposto un menù di tre portate con tre vini Marchesi Antinori, negli abbinamenti curati dai preparati sommelier dei ristoranti Jre, al costo di 25 euro a persona.

Venticinque è il numero chiave dell’iniziativa #tavola25, pensata in occasione dei 25 anni dell’associazione e portata avanti in collaborazione con la maison Marchesi Antinori.

 “Con #tavola25 vogliamo consentire ai più curiosi di loro di rendersi conto di cosa significa dedicarsi un paio d’ore al cibo e al vino – commenta D’Agostino – prendersi del tempo, rilassarsi, assaggiare cose eccellenti nel piatto e nel bicchiere, farsi viziare un po’ a un costo accessibile”. “Sarà un’occasione anche per stimolare la loro curiosità che vada oltre il palato – anticipa – non solo porre attenzione alla provenienza dell’ingrediente, alla stagionalità, ma anche al modo in cui ogni prodotto viene successivamente trasformato. Territorio, materie prime, centralità dell’uomo e dell’ambiente, e cioè salute e sostenibilità è il paradigma attorno al quale oggi si  muove una cucina consapevole, senza rinunciare ad inventiva e creatività”.  Continue reading

Rotolo con crema al mascarpone e frutti di bosco

Un dolce davvero delizioso che potete preparare in modo sempre diverso. Questa è la versione  che ho proposto per le feste natalizie con crema al mascarpone e i miei frutti preferiti, lamponi, mirtilli, more. Perfetto anche con le fragole oppure con gocce di cioccolato e copertura di cacao in polvere. Non è poi cosi complicato realizzarlo seguendo passo passo la mia ricetta. Provate anche voi!  Continue reading

Finto cannellone con stocco e chips di carciofi

Ogni piatto ha bisogno di un’ispirazione! L’idea di questo finto cannellone che potremmo anche chiamare “lasagna al piatto” viene dalla mia amica Rossana. Per farcire questa sfoglia di pasta scottata in acqua bollente ho utilizzato il pesce stocco, molto presente nella cucina messinese, e i carciofi. Abbinamento molto gustoso. Sono partita dell’idea del baccalà mantecato per realizzare un composto cremoso di pesce. Potete utilizzare anche il baccalà al posto dello stocco. I carciofi sono semplicemente fritti. Il nero di seppia è il tocco in più. Provate anche voi a realizzare questa ricetta.  Continue reading

Sformatino di panettone al limoncello

L’Epifania tutte le feste porta via ma forse vi sono avanzati tanti dolci. Ecco una ricetta di recupero con i panettoni o i pandori che vi sono rimasti. Sicuramente sarà un’ottima colazione per i bambini, in questo caso evitate di utilizzare liquori. Se invece volete proporre questi dolcetti come fine pasto, il limoncello va benissimo per conferire profumo e aroma al vostro dolce. E da domani tutti a dieta per smaltire i chili di troppo!  Continue reading

Timballo di anelletti al forno

Il timballo di anelletti al forno è una classica preparazione della tradizione siciliana, tipica della cucina palermitana. Un piatto davvero gustoso e ricco che come altri primi piatti al forno ha una preparazione un po’ lunga, per questa ragione spesso è preparato nei giorni di festa. Potete prepararlo in anticipo e infornarlo mezz’ora prima di sedervi a tavola.  Continue reading

Salmone in crosta con carciofi

Siete ancora alle prese con il menù di Capodanno? Ecco una ricetta davvero facile e in tema con le feste. Da preparare in anticipo!!! Per facilità utilizziamo la pasta sfoglia pronta che trovate nel banco frigo, sceglietene una di buona qualità. Per questa preparazione utilizziamo il salmone fresco. Facile e veloce! Buone feste amici!  Continue reading

Al Marina del Nettuno il brindisi di Natale celebra un anno di successi

 

I traguardi raggiunti in questo 2018 sono davvero tanti. Lo chef Pasquale Caliri non nasconde il suo entusiasmo dinanzi ai giornalisti accorsi per il tradizionale brindisi di Natale al Marina del Nettuno Yachting Club – Restaurant – Lounge Bar di Messina. Lui va dritto per la sua strada mentre lavora per conquistare altri prestigiosi riconoscimenti. L’entusiasmo non manca, è quello che ogni giorno ci tiene vivi mentre inseguiamo i nostri sogni.

Pasquale Caliri

Un sogno si è già avverato, regalare alla città di Messina una cucina di altissimo livello, costruita sulle idee, sulla tecnica, sullo studio e sulla passione.

Gennaio è scandito dall’ingresso dello chef Caliri nella prestigiosa Associazione degli Ambasciatori del Gusto che opera su tutto il territorio nazionale e nel mondo per valorizzare la storia e la tradizione della cucina italiana.

A Febbraio Marina del Nettuno entra a far parte della top 25 di Dissapore, portale online dedicato al gusto e alla buona cucina.

A Marzo Pasquale Caliri riceve la targa Euro-toques Italia da Umberto Bombana e Enrico Derflingher.  Continue reading

Art Food & Wine all’Enosteria Sicula

PALERMO – Nel periodo più bello e magico dell’anno, l’Enosteria Sicula ha pensato a una serata da trascorrere insieme tra arte, cibo e vino.L’appuntamento con Art Food & Wine è per venerdì 28 dicembre, alle ore 20. I dipinti di Virticchio, i piatti preparati dallo chef e ambasciatore del gusto Gioacchino Sensale e i vini selezionati da Marcello Malta, degustatore ufficiale Ais Sicilia, e Livia Ricevuto, sommelier Ais e responsabile di sala, faranno da sfondo all’iniziativa promossa dai titolari dell’Enosteria: Massimo Rallo, Danilo Ciulla e Piero Scelfo.

Marcello Malta

“Virticchio, allegorie di colori” nasce dall’incontro tra la fotografia di strada e la pittura. “Attraverso questo percorso – spiegano i tre imprenditori – vogliamo far conoscere ai commensali un nuovo modo di vivere l’arte nella sua poliedricità, mostrando una Sicilia a tutto tondo”.

Virticchio, nome mutuato dalla tradizione pupara palermitana, è un progetto artistico che partendo dalla raffigurazione fotografica di scorci tipici e momenti caratteristici delle attività umane siciliane, fornisce, attraverso la trasposizione pittorica, una trasfigurazione della realtà che appare volutamente incerta, sfocata nei particolari, ma che viene amplificata dall’immaginazione e dalla fantasia dell’osservatore.  Continue reading