“Becca-fico a modo mio” la ricetta di Valeria Raciti, vincitrice di Masterchef

Ha preso il via ieri a Sciacca Azzurro Food – La cucina al centro del Mediterraneo. Tra gli ospiti della prima giornata c’è stata la vincitrice di Masterchef Italia Valeria Raciti che  ha realizzato “Becca-fico a modo mio”, un tortino di alici beccafico, con cipolla di Giarratana in agrodolce, cavolo Trunzo in più consistenze e salsa di mandorla pizzuta di Avola. Ecco per voi la ricetta. 

Ingredienti per 10 persone:

  • 50 alici fresche
  • 600 g mandorle pelate, tostate, tritate
  • 500 g.pane raffermo grattugiato grossolanamente
  • 150 g piacentino
  • 50 g parmigiano grattugiato
  • 3 cavoli trunzo
  • 10 filetti di acciughe sott’olio
  • 5 fichi maturi
  • 1 arancia bio
  • 50 g zucchero di canna
  • 2 scalogni
  • 600 ml di acqua
  • 300 ml aceto di vino rosso
  • 300 g. Zucchero
  • 3 cipolle meglio se di Giarratana
  • 4 bacche di anice stellato
  • Sale, Pepe
  • Aceto di vino bianco
  • Olio di semi di girasole
  • Olio evo
  • 20 g lecitina di soia
  • 2 confezioni di crescioni di barbabietola

Preparazione:

Pulite la cipolla, ricavate quattro spicchi e fate cuocere per circa 25 min. in uno sciroppo fatto con 2 parti di acqua, 1 di zucchero di canna e 1 di aceto di vino, due fiori di anice stellato e un pizzico di sale. Trasferite la cipolla in forno a 180°C ad appassire con un filo d’olio evo e fate ridurre dolcemente fino ad ottenere una consistenza sciropposa.

Fate sbianchire le foglie di cavolo trunzu per qualche secondo in acqua bollente, poi raffreddate in acqua e ghiaccio e frullate con acqua di cottura fredda, filtrate, aggiungete la lecitina di soia e prima di servire, mantenendo il minipimer a filo della superficie del liquido realizzate l’aria.

Mondate la rapa e affettatela sottilmente, fate marinare in olio, aceto e sale.

Pulite le alici e apritele “a portafoglio” lasciando attaccata la coda, passate velocemente nell’aceto e asciugate.

Affettate i fichi orizzontalmente, cospargete con poco zucchero di canna e passate in forno sotto al grill per circa 5 minuti.

In un padellino sciogliete quattro filetti di alici sott’olio, aggiungete lo scalogno tritato e fate rosolare, unite il pane raffermo e fate tostare. Togliete dal fuoco e aggiungete la scorza di arancia, il Piacentino ennese grattugiato. Regolate di sale e pepe.

Ungete con olio i pirottini di alluminio, passate le alici nell’olio, impanate dal lato della pelle con le mandorle tritate e disponete a raggiera con le code verso l’alto. Mettete all’interno un cucchiaino di pangrattato condito, una fetta di fico, una fetta sottile di piacentino ennese, e ripetete con un altro strato, infine richiudete le code delle alici su se stesse. Passate un po’ di olio nelle code e tenete chiuse insieme con un po’ di  carta forno oleata e un pezzetto di alluminio. Infornate per circa 5-6 minuti a 180 C°.

Realizzatela salsa alle mandorle tritandole fino a ridurle in farina. Aggiungete dell’acqua poco per volta fino ad ottenere una crema, salate e aggiungete olio di semi di girasole a filo per emulsionare. Setacciate il composto due volte prima di servire.

Impiattate disponendo la salsa alle mandorle sul fondo del piatto adagiate i petali di cipolla in agrodolce, e al centro del piatto il tortino. Ultimate versando a filo un pò di riduzione di aceto, le chips di cavolo marinate e i crescioni di barbabietola, l’aria di foglie di cavolo.

Valeria Raciti

La manifestazione, che coniuga promozione del territorio, enogastronomia, cultura e spettacolo, è organizzata da Futuris srls, Record Eventi e Pro Loco Sciacca Terme con il patrocinio della Regione Siciliana, Assessorato all’Agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca Mediterranea, Dipartimento della Pesca Mediterranea; della Regione Siciliana, assessorato del turismo, dello sport e dello spettacolo, Dipartimento Turismo, Sport e Spettacolo ed il patrocinio del Comune di Sciacca.

Anche per l’edizione 2019, la cucina dello chef de “La Prova del Cuoco” Natale Giunta sarà protagonista nell’angolo dedicato allo street food siciliano con il panino con gambero rosa di Sciacca; i coppi di fritti; il polpo bollito.

Stasera spazio alla buona musica con il concerto gratuito della stella della musica Pop Italiana Elodie. L’artista si esibirà sul palco di Piazza Scandaliato, a partire dalle ore 23.00.

Lascia un commento