Gli Ambasciatori del Gusto a Identità Golose. Dalla Sicilia Caliri, Freni e Sensale

L’Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto sarà presente per il terzo anno al congresso internazionale di cucina e pasticceria d’autore Identità Golose che si svolgerà dal 23 al 25 marzo a Milano. A pochi giorni dal taglio del nastro, si iniziano a segnare in agenda gli appuntamenti da non perdere. Tra questi vi segnalo alcuni imperdibili momenti curati dagli Ambasciatori del Gusto siciliani, nello spazio dedicato all’associazione che si occupa della valorizzazione del patrimonio agroalimentare ed enogastronomico italiano. A Identità Golose saranno presenti dalla Sicilia lo chef Pasquale Caliri, il pasticcere Lillo Freni e lo chef Gioacchino Sensale.

Pasquale Caliri

Caliri, messinese, sarà presente nello slot degli Ambasciatori del gusto, e proporrà “Uovo ed uova”. Un uovo in camicia immerso in una spuma di ricotta montata all’acqua di mare, con un crostone di “cuturro” (una sorta di polenta siciliana ottenuta con il grano spezzato) con uova di pesce e bottarga di tonno. L’appuntamento è domenica 24 marzo alle ore 15. “Presenteremo una ricetta che rappresenta l’unione tra terra e mare con un ingrediente, l’uovo, che è simbolo di rinascita – spiega Pasquale Caliri– insieme ad altri ingredienti tipici del territorio siciliano: la ricotta, la bottarga e l’acqua di mare, un piatto che da tempo abbiamo in carta e continua a sorprendere”. L’uovo è quello di Silvio Ontario, l’imprenditore catanese che li seleziona dalle migliori razze antiche e pregiate. Le “uova di Silvio” sono deposte all’interno dei nidi come natura vuole e vengono raccolte a mano ad una ad una. Uova biologiche quindi di altissima qualità provenienti da galline che vivono felicemente all’aperto. 

Lillo Freni

Sempre da Messina sarà presente il maestro pasticcere Lillo Freni che lunedì 25 marzo alle 10.30 presenterà una specialità esclusivamente messinese, la pignolata. Si tratta di un dolce composto da una montagnola di piccoli biscotti fritti, che si ottengono da un impasto di uova, farina e alcool, immersi per la parte bianca in uno sciroppo di zucchero meringato, al profumo dei limoni di Sicilia, e per la parte nera in uno sciroppo di zucchero al gusto di cioccolato gianduja, aromatizzato in modo esclusivo. Questa unione di colori e di sapori risulta eccezionale sotto il profilo estetico e gustativo.

Gioacchino Sensale, palermitano, consulente di Enosteria Sicula, sarà presente sabato 23 alle ore 10.30 e preparerà un dessert: “Crema alle mandorle della Val Di Noto, crumble semisalato con maiorca semintegrale delle Madonia, gel di mandarino e polvere di capperi di Salina”.

Gioacchino Sensale

Il mio dessert racconta in ogni suo ingrediente la mia Terra – spiega Gioacchino Sensale– e ad ogni assaggio conduce in un viaggio che spazia dal mare alle colline, mostrando una vista sensazionale”.

Tre appuntamenti gustosi da non perdere!

Lascia un commento