Sformatino di panettone al limoncello

L’Epifania tutte le feste porta via ma forse vi sono avanzati tanti dolci. Ecco una ricetta di recupero con i panettoni o i pandori che vi sono rimasti. Sicuramente sarà un’ottima colazione per i bambini, in questo caso evitate di utilizzare liquori. Se invece volete proporre questi dolcetti come fine pasto, il limoncello va benissimo per conferire profumo e aroma al vostro dolce. E da domani tutti a dieta per smaltire i chili di troppo! 

Ingredienti:

  • 2 uova
  • 3 tuorli
  • 50 g zucchero semolato
  • 50 g farina 00
  • 100 g burro
  • 75 g cioccolato bianco
  • 130 g panettone
  • Limoncello q.b.
  • Zucchero a velo q.b.
  • Frutta fresca

Preparazione:

Montate le uova e i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Unite il burro sciolto con il cioccolato. Aggiungete la farina mescolando dal basso verso l’alto con una spatola.

Tagliate il panettone a dadini, inzuppatelo con il limoncello e aggiungetelo al composto.

Conservate l’impasto in frigorifero tutta la notte coperto con pellicola. Il giorno dopo versate l’impasto in 4 stampini imburrati e fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per 15’.

Servite con zucchero a velo e frutta fresca.

Ho pubblicato questa ricetta nello Speciale Cucina di Gazzetta del Sud dedicato al Natale.

 

Lascia un commento