A Gualtiero Sicaminò, la Pasticceria Colosi rende dolce il Natale con 12 tipi di panettoni artigianali

Non esiste Natale senza panettone. Il dolce simbolo delle festività di fine anno è uscito dai confini della classica preparazione per lasciare spazio alla creatività dei maestri pasticceri che vanno incontro ai gusti di un pubblico sempre più attento alla qualità delle materie prime e alla varietà dell’offerta. Originariamente era diffuso a Milano e dintorni, oggi la produzione attraversa tutto lo Stivale e la Sicilia ha molto da dire sull’argomento. Pasticcieri, panettieri e persino chef si sono specializzati nella preparazione di grandi lievitati. Oggi vi porto virtualmente a Gualtieri Sicaminò, in provincia di Messina, dove il pasticcere Soccorso Colosi prepara ben 12 tipi di panettoni artigianali a lievitazione naturale. Scopriamo insieme questa eccellenza del messinese.

Panettone artigianale classico con uvetta e canditi

Soccorso Colosi ha iniziato le preparazioni il 20 novembre e ogni giorno sforna ben 110 panettoni. Vuole arrivare a toccare quota 3000. Non sono assolutamente pochi ma c’è una grande richiesta che va soddisfatta perché il prodotto finale si fa veramente apprezzare.

Soccorso Colosi e il panettone “Colosone” con cioccolato e arancia

La scelta è davvero ampia e verrebbe voglia di provarli tutti: classico, mandorlato, pistacchio, cioccolato, cioccolato e pere, frutti di bosco, amarena, zenzero e limone, cocco e cioccolato, fichi e nuciddi (con fichi del Cilento e nocciole) fino ad arrivare a quelli più particolari come il “Sultano” con uva passa al rum e cioccolato di Modica, ed il “Colosone” con cioccolato e arancia.

La Pasticceria Colosi è una realtà ormai affermata nel piccolo comune del messinese. Nasce nel 1968 ad opera del padre Antonio Colosi. Nel 1985 la pasticceria si sposta nell’attuale sede di via Pietro Gulli e dal 2011 passa nelle mani del figlio Soccorso che persegue la filosofia aziendale e si specializza non solo nei lievitati ma anche nelle preparazioni di pasticceria moderna. 

Soccorso Colosi

Soccorso è stato delegato provinciale della Flpgc e della Conpait (Confederazione pasticceri italiani), oltre ad essere socio della Ducezio, associazione che annovera le migliori pasticcerie siciliane che si occupano della valorizzazione del patrimonio storico e culturale della dolceria, pasticceria e gelateria siciliana. Il bar pasticceria – in occasione dei 50 anni di attività – è stato rinnovato e a giugno scorso ha riaperto al pubblico con una grande inaugurazione.

Il primo panettone che ho gustato in queste festività è proprio quello firmato da Soccorso Colosi. Il suo mandorlato mi ha piacevolmente conquistata. Sofficissimo, aromatico, profumato, ricco di uvetta e canditi, il panettone presenta un perfetto bilanciamento degli zuccheri, una spiccata alveolatura e un’ottima fioccosità. La glassa risulta croccante e completa il gusto del panettone ricchissimo di uvetta e canditi. Anche dopo alcuni giorni, il panettone resta soffice ed è un piacere gustarlo.

Ciò che rende così buono il nostro panettone e lo differenzia dagli altri – afferma Soccorso Colosi – oltre alla qualità delle materie prime e dei canditi, che sono il top del mercato, è il bouquet aromatico preparato con arance e limoni siciliani, mandarini di ciaculli e vaniglia bourbon”.

Se passate nel messinese, andate a fare una visita alla Pasticceria Colosi. La grande varietà di panettoni artigianali, insieme alle altre specialità, vale il viaggio!

Il prezzo dei panettoni va dai 20 ai 26 euro.

Pasticceria Colosi

Via Pietro Gullì 61, Gualtieri Sicaminò (ME)

Tel. 090.936026

www.dolcicolosi.it

 

 

Lascia un commento