Il maestro pasticcere Nicola Fiasconaro in visita a Palazzo Madama

Il suo nome è ormai legato ai panettoni siciliani. Lui è il pasticcere Nicola Fiasconaro della nota azienda siciliana che porta il suo nome, con sede a Castelbuono, nel cuore del Parco delle Madonie a pochi chilometri da Palermo. Il maestro pasticcere siciliano è stato ospite a Palazzo Madama dove ha ricevuto il simbolico dono dalle mani della Presidente Maria Elisabetta Alberti Castellati: la campanella ‘simbolo’ del Senato della Repubblica.

Fiasconaro ha portato in dono il suo panettone ‘Dolce Presepe’ e raccontato la storia della sua azienda. La Presidente Casellati si è mostrata particolarmente interessata al racconto di come nascono le creazioni di Fiasconaro e del fatto che l’azienda dolciaria – un bell’esempio imprenditoriale della Sicilia che funziona – occupa così tanti giovani siciliani e ha alle spalle una filiera di produzione ‘made in Sicily’.

Un riconoscimento di stima davanti al quale Nicola Fiasconaro non ha nascosto la sua emozione: “Nel corso del 2018 abbiamo ricevuto molti riconoscimenti e numerose attestazioni di stima sia in Italia sia all’estero. Ma questa piccola campanella che il Presidente Alberti Castellati ci ha consegnato oggi non ha davvero uguali. Ci lusinga e ci riempie d’orgoglio: è un onore riceverla dalle mani di una delle massime Autorità dello Stato.”  

Lascia un commento