Tortino di baccalà e patate

Si avvicinano le festività natalizie ed è arrivato il momento di darvi nuovi spunti per la tavola delle feste. Per tradizione a Messina si mangia il baccalà, ci sono svariate ricette ma per lo più si mangia semplicemente fritto. Io ho pensato di realizzare dei tortini. La ricetta è semplice e si può preparare in anticipo. L’ideale sarebbe realizzare una tortiera al posto delle mono-porzioni quando si è in tanti. 

(Ho pubblicato questa ricetta nello Speciale Cucina di Gazzetta del Sud di ottobre 2018)

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 rotoli pasta brisée
  • 750 gr baccalà dissalato a pezzi
  • 500 gr patate lesse
  • 500 ml latte
  • 250 ml panna
  • 1 cipolla
  • Erba cipollina
  • 1 albume
  • Olio evo
  • Sale e pepe

Preparazione:

Scaldare l’olio con la cipolla, rosolare il baccalà, unire panna, latte, sale e pepe e portare a cottura. Pelare le patate già lessate e tagliarle a cubetti. Far raffreddare il baccalà, aggiungere le patate e l’erba cipollina e schiacciare il composto con una forchetta. Se necessario aggiungere olio per ammorbidire il composto.

Imburrare e infarinare gli stampini e adagiare la pasta brisée. Versare il composto di patate e baccalà. Richiudere con un altro disco di pasta, spennellare con albume. Cuocere a 180° per 30 minuti.

 

 

Lascia un commento