Zuppa di cavolfiore e zafferano

Tra i tanti chef presenti nella mia libreria, c’è anche lui Gordon Ramsay. Questa ricetta è tratta dal suo libro “Il pranzo della domenica e altre ricette“. Se voi, come me, amate le zuppe, provate questa ricetta in cui il gusto del cavolfiore è esaltato dalla presenza dello zafferano. La particolare cremosità che si ottiene è data dalla cottura nel brodo con l’aggiunta di latte, molto interessante, lo proverò certamente in altre zuppe! 

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 cavolfiore grande
  • 500 ml di brodo di pollo o vegetale
  • 500 ml di latte
  • 2 pizzichi di pistilli di zafferano
  • 25 gr di burro
  • Prezzemolo
  • Sale e pepe
  • Olio evo

Preparazione:

Portate a ebollizione in un tegame il brodo con il latte, il sale e un pizzico di zafferano. Aggiungete le cimette di cavolfiore e cuocete per 5/8 min. a fiamma bassa per mantenere un leggero bollore. Infilzate il cavolfiore con uno stecchino per verificare la morbidezza.

Mettete da parte un quarto di cimette, versate il resto nel frullatore con un po’ del liquido di cottura e frullate per ottenere una purea liscia. Rimettete la purea in casseruola, unite altro liquido di cottura per ottenere la consistenza perfetta. Scaldate a fiamma bassa e unite il resto dello zafferano, sale e pepe.

Sciogliete il burro in un tegame e fate saltare le cimette tenute da parte per 1 minuto (Io ho preferito utilizzare olio extravergine di oliva). Friggete le cimette e unite il prezzemolo.

Servite le cimette insieme alla zuppa con un filo di olio.

 

 

Lascia un commento