Pavlova con frutti di bosco

pavlovaVolete utilizzare gli albumi che sono rimasti in frigo da altre preparazioni? C’è un dolce che si può preparare con facilità. E’ la pavlova a base di meringhe, panna e frutta fresca. Non è un dolce “nostro”, arriva dalla lontana Nuova Zelanda. Non è una preparazione difficoltosa, bisogna solo far attenzione a far asciugare bene le meringhe in forno. Consigliato per chi ama i dessert… molto dolci! 

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 gr albume
  • 100 gr zucchero semolato
  • 100 gr zucchero a velo
  • 1 limone

Per decorare:

  • Panna fresca
  • Frutti di bosco
  • Foglie di menta
  • Zucchero  a velo q.b.

Preparazione:

Mettete gli albumi nel cestello della planetaria. Mescolate insieme gli zuccheri e iniziate a montare con le fruste gli albumi con metà zucchero. Quando il composta diventa brillante, unite il resto degli zuccheri e amalgamate delicatamente. Unite infine la scorza e qualche goccia di succo di limone.

Trasferite il composto in una sac à poche. Preparate una teglia rivestita con un foglio di carta forno e formate dei piccoli nidi di meringa, creando al centro un po’ di spazio per accogliere la panna fresca e la frutta, che aggiungerete in un secondo momento. Cuocete in forno preriscaldato a 115 gradi per circa 1 ora. La pavlova sarà pronta quando inizia a fare delle crepe in superficie. Spegnete il forno e fate raffreddare al suo interno.

Quando si raffredda, montate la panna fresca con qualche cucchiaio di zucchero a velo. Decorate con la panna fresca aiutandovi con una sac à poche. Unite i frutti di bosco e le foglie di menta e ultimate la preparazione con una spolverata di zucchero a velo.

Lascia un commento