Rana pescatrice con guanciale e spinacini su crema di patate e zafferano

rana pescatrice

Dall’ultimo Speciale di Cucina che ho pubblicato su Gazzetta del Sud il 31 agosto, traggo questa ricetta, veramente prelibata! Conoscete la rana pescatrice, chiamata anche coda di rospo? Ha delle carni deliziose, ottima nei primi piatti e anche in antipasti e secondi. Provate a prepararla così… 

Ingredienti:

  • 1 rana pescatrice
  • 100 gr di guanciale
  • 2 patate
  • Zafferano
  • Acqua bollente
  • Spinacini
  • Olio evo
  • Sale e pepe

Preparazione:

Pelare le patate, tagliarle a cubetti e farle rosolare in un tegame con olio e cipolla. Ricoprire con acqua bollente salata profumata allo zafferano. Portare a cottura e frullare fino ad ottenere una crema soffice.

Ricavare la polpa del pesce e tagliarla a cubetti regolari. Salare, pepare e spennellare di olio. Avvolgere ogni cubetto nel guanciale tagliato finemente. Scaldare una padella appena oleata e cuocere il pesce da tutti i lati. Servire la rana pescatrice con foglie di spinaci teneri sulla crema di patate e zafferano.

Lascia una risposta