A Santa Tecla “Un Mare di Bontà”: buon cibo e buon vino in un’atmosfera suggestiva

 

copertina-facebook

La frazione marinara di Santa Tecla, ad Acireale, ospita la 7^ edizione della manifestazione “Un mare di bontà” organizzata dal Centro Surgelati della famiglia Ferlito. L’appuntamento è per domenica 6 agosto, a partire dalle ore 19.

Gli artefici dell’iniziativa, il signor Giuseppe Ferlito con accanto Salvo ed Emanuela, sono in prima linea, con lo Chef del Centro Surgelati, Alfio Visalli, e con l’event manager di Blu Lab AcademyValentina Duca, per regalare una nuova, emozionante edizione della festa al territorio all’insegna del buon cibo e del buon vino, dell’allegria e del divertimento, in un’atmosfera suggestiva.

img-6

Le postazioni con gli stand gastronomici lungo la via principale della frazione marinara saranno il punto di riferimento per prelibate degustazioni, curate dallo stesso Alfio Visalli, che darà vita ad una “impepata di cozze” nel nome del mare, con accanto il cuoco Rosario Damasco.

Come sempre, tra i protagonisti prestigiosi dell’appuntamento, ci sarà l’Associazione Provinciale Cuochi Etnei, guidata dal presidente, lo Chef Seby Sorbello, il cui stand si chiamerà “Navighiamo tra le Isole”, promettendo sin d’ora un viaggio emozionante tra i sapori del nostro mare.

All’evento interverrà anche lo Chef Nico Scalora, Maestro d’intaglio di vegetali e cuoco di lungo corso. Terza postazione di cuochi, infine, sempre nel nome della tradizione, con Williams CioffiSeby Sommario, Carmelo Spoto e Nino Testa che realizzeranno la “maccheronata”, che fu tra i piatti preparati nella 1^ storica edizione dell’evento.

Ultimo, ma non certo in ordine di importanza, il presidente Peppe Leotta di Con.Pa.It., Confederazione Pasticceri Italiani, realizzerà con i suoi maestri pasticceri l’angolo “Un Mare di dolcezza” con tre dessert: cannolo gelato, dessert a bicchiere ed una torta gigante a forma di Sicilia. Agli stand dei Cuochi e dei Maestri Pasticceri si aggiungono, poi, lo stand “beverage” e lo stand “misto/frutta”.

La serata, presentata dal giornalista enogastronomico Antonio Iacona e dalla conduttrice televisiva Ketty Ranno, avrà come sempre i suoi momenti di intrattenimento con musica e danza. Il ricavato sarà devoluto in beneficenza alla Parrocchia di Santa Tecla.

Lascia una risposta