Torta pistacchio e ricotta

torta pistacchio e ricottaQuesta torta è stato un esperimento riuscito alla grande. Ho assaggiato la torta “Dolce Incontro” della grande Pasticcera di Tortorici Lidia Calà, fatta con nocciole dei Nebrodi e ripiena di cioccolato e ricotta. Sublime! Così mi è venuto in mente di farcire la torta al pistacchio che faccio spesso, perchè in casa piace molto. Buonissima veramente! Da rifare molto presto… 

Ingredienti:

  • 150 gr pistacchio di Bronte tritato
  • 150 gr farina 00
  • 300 g zucchero
  • 100 g burro Occelli
  • 6 uova
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 500 gr ricotta di pecora
  • 150 gr zucchero a velo
  • 50 gr pistacchio di Bronte non salato

Preparazione:

Montate a neve gli albumi e metteteli da parte. In un altro contenitore montate tuorli e zucchero per almeno 5 minuti fino a che diventano ben spumosi. Aggiungete il burro sciolto e raffreddato, la farina e il lievito setacciati, poi anche 150 grammi  di pistacchio tritato. Infine unite delicatamente gli albumi montati a neve, mescolando dal basso verso l’alto con un cucchiaio di legno o una spatola.

Mettete il composto in una teglia imburrata e spolverizzata con farina. Cuocete in forno preriscaldato a 170 gradi per circa 40 minuti. Fate l prova per vedere se l’interno è asciutto, infilzando uno stecchino di legno (il tempo preciso dipende dal forno).

Sfornate la torta, fatela raffreddare e tagliatela in due dischi.

Intanto preparate la farcia: fate sgocciolare bene la ricotta, poi setacciatela, unite lo zucchero a velo pian piano e lavoratela. Per lo zucchero regolatevi secondo il vostro gusto, aggiungendolo pian piano.

Spalmate la crema di ricotta sulla base, (lasciandone un poco per ricoprire la superficie) adagiate sopra l’altro disco di torta. Spennellate con uno strato leggerissimo di ricotta. Ricoprite la torta con il restante pistacchio, tritato grossolanamente.

Torta pistacchio e ricotta

Torta pistacchio e ricotta

Lascia un commento