Crostata di pistacchi con crema e frutta

Nel numero di luglio di Sale e Pepe ho trovato questa bellissima crostata, l’abbinamento tra pistacchi e pesche noce mi è sembrato ottimo, purtroppo non ho trovato i mirtilli! Mi incuriosiva l’abbinamento tra yogurt greco e crema pasticciera. Se volete provarla anche voi, ecco la ricetta…

Ingredienti per la frolla:

  • 200 g farina 00
  • 50 g zucchero a velo
  • 1 pizzico di sale
  • 80 g di pistacchi
  • 100 g burro
  •  1 tuorlo

Per farcire:

  • 500 g yogurt greco
  • 4 tuorli
  • 100 g zucchero semolato
  • 500 ml latte
  • 1 limone non trattato
  • 4 pesche noce
  • 50 g mirtilli
  • 15 g gelatina

Preparazione:

Se utilizzate pistacchi con la pellicina, prima di tritarli, scottate i pistacchi in acqua bollente per 1 minuto, scolateli, asciugateli in un canovaccio e sfregateli per eliminare le pellicine.

Riunite nel mixer la farina setacciata, lo zucchero a velo, i pistacchi tritati e un pizzico di sale. Unite il burro freddo a pezzetti, il tuorlone frullate finchè si forma un composto a briciole. Formate una palla, richiudetela nella pellicola e fate riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Stendete la pasta dello spessore di circa 1/2 cm e trasferitela in uno stampo per crostato imburrato e infarinato. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, ricoprite con carta forno bagnata e strizzata coperta con fagioli secchi.

Cuocete a 180 gradi in forno preriscaldato per 20 minuti, e 5 minuti senza copertura.

Mettete i fogli di gelatina in acqua fredda. Preparate la crema pasticciera: scaldate il latte con la scorza del limone. Montate i tuorli con lo zucchero e versate a filo il latte filtrato. Cuocete a bagnomaria per 10 minuti circa, finchè la crema vela il cucchiaio. Strizzate la gelatina e unitela al composto mescolando bene per farla sciogliere. Fate raffreddare la crema.

Quando la crema è fredda, aggiungete lo yogurt e mescolate bene fino ad ottenere una crema morbida. Versate la crema sulla pasta frolla ormai fredda. Inserite verticalmente le pesche lavate, sbucciate e tagliate a spicchi. Unite i mirtilli e fate riposare in frigo per 1 ora prima di servirla.

 

Lascia un commento