Brioche salata con melanzane e basilico

Ho preparato questa brioche salata in alternativa a quella con la carne. Una parmigiana di melanzane rivisitata. Il consiglio è di farcire questa brioche come più vi piace, con gli affettati o le verdure per esempio: salame e provolone, formaggio, prosciutto e funghi, carciofi, broccoli e via dicendo! 

Ingredienti:

  • 500 g di farina
  • 3 uova
  • 100 g di burro
  • 40 g di zucchero
  • 1 bicchiere di latte intero
  •  100 di lievito madre o 10 g di lievito di birra
  • 5 g di sale

Per farcire:

  • 2 melanzane
  • Passata di pomodoro
  • 1 spicchio di aglio
  • Cipolla
  • Basilico
  • Timo
  • Scamorza
  • Ricotta salata o parmigiano grattugiato
  • 1 tuorlo e del latte per spennellare
  • Olio evo
  • Olio di arachidi per friggere
Preparazione:

Il procedimento è uguale alla brioche rustica con carne. Cambia il ripieno.

Lavate e affettate le melanzane, salatele una per una e fate perdere l’amaro su un colapasta. Strizzatele e friggetele da ambo i lati in olio caldo. Adagiatele su carta assorbente. Cuocete la passata di pomodoro con un soffritto di aglio e cipolla. Salate, pepate e profumate con del basilico fresco e del timo.

Stendete tre quarti della pasta su una tortiera imburrata e infarinata, come spiegato nel precedente post. Farcite a strati con melanzane fritte, pomodoro, basilico e formaggio o ricotta grattugiata a scelta. Richiudete la pasta. Fate lievitare mezz’ora.

Spennellate con tuorlo e latte e cuocete in forno preriscaldato a 200 gradi per mezz’ora circa.

Fate raffreddare e servite.

Il consiglio in più: Decorate la superficie con dei ritagli di pasta dando la forma che preferite.

Lascia un commento