Pane casereccio con lievito madre

Che bontà il pane fatto in casa con lievito madre… l’inebriante profumo che si diffonde in casa, quel caratteristico sapore di una volta…la leggerezza… non ne potrei più fare a meno. E poi il mio lievito cresce, cresce, quindi ogni settimana pane  e pizza! Se poi lo facciamo nel forno a legna, come le nostre nonne… 

Ingredienti :

  • 200 gr di semola rimacinata
  •  300 gr di farina 0
  • 150 gr di lievito madre
  • 350 gr di acqua
  • 8 gr di sale
  • Olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di miele

Preparazione:

Sciogliere il lievito madre nell’acqua tiepida con il miele. Versare la farina sulla spianatoia e impastare man mano con l’aggiunta dei liquidi. Quando l’impasto comincia a prendere forma aggiungere il sale. Impastare per almeno 10 minuti. Riporre il panetto in una capiente ciotola di vetro spennellata con olio extravergine di oliva. Coprire con un canovaccio umido e far lievitare fin quando non raddoppia di volume, lontano da correnti d’aria.

Riprendere l’impasto, spolverizzando di farina, fare le pieghe (sovrapponendo la parte destra verso il centro, poi anche quella sinistra per poi ripiegare il panetto su se stesso) e dare la forma. Riporre dentro un canovaccio infarinato.

Far riposare ancora per 30 minuti. Trascorso questo tempo versare il pane in una teglia da cucina rivestita di carta da forno e praticare i caratteristici tagli sulla superficie. Infornare a 250 gradi per 10 minuti, poi abbassare la temperatura a 200 gradi per i restanti 25/30 minuti.

Il consiglio in più:

Mettere nel forno un pentolino con dell’acqua per creare un ambiente umido durante la cottura.

4 pensieri su “Pane casereccio con lievito madre

  1. Sto continuando a coccolare il lievito madre, e ogni tanto gli dico: “Vedrai, un giorno tu ed io faremo del buonissimo pane qui a casa…”.

    Mi sa che gli mostro la tua foto, così lo motivo alla grande! Brava!!! 😉

Lascia un commento